Home Napoli News Pepe Reina saluta i tifosi: le sue migliori 3 prodezze a Napoli

Pepe Reina saluta i tifosi: le sue migliori 3 prodezze a Napoli

CONDIVIDI

Nelle scorse ore un post di Pepe Reina ha scaldato il cuore dei tifosi del Napoli. Ecco le tre migliori parate in azzurro dello spagnolo. 

Pepe Reina è stato per molti anni il vero leader dello spogliatoio del Napoli, prima con Benitez che contribuì a portarlo in azzurro e poi anche con Maurizio Sarri. La forte personalità, il carisma e la simpatia dello spagnolo hanno conquistato rapidamente i tifosi azzurri che lo hanno amato alla follia. Un sentimento ampiamento ricambiato anche dallo stesso Reina che dopo un solo anno lontano da Napoli tornò in azzurro per rinforzare i pali partenopei orfani di un guardiano di esperienza. Lo scorso anno poi il divorzio definitivo con l’ex Liverpool che si è accasato al Milan da vice Donnarumma. Stasera sarà quindi una partita speciale anche per Reina che nelle scorse ore sui social ha salutato il Napoli in vista del match di domani pubblicando una foto accompagnata dalle emoticon del sole e di una mano che saluta. Lo spagnolo naturalmente non sarà però titolare, con il campo che sarà ancora di Gigio Donnarumma.

Le tre parate più belle di Reina al Napoli

Per celebrare Pepe Reina andiamo ad analizzare le tre parate più belle e spettacolari della sua avventura in azzurro.

Milan Napoli incroci mercato Reina Callejon Suso
Pepe Reina © Getty Images
  • Sul gradino più basso del podio un volo plastico a dispetto dell’età contro l’Atalanta su un tiro mancino di Cristante a caccia dell’eurogol da fuori. Un intervento da 20enne compiuto ad oltre 30 anni che ha esaltato anche i fotografi dell’Atleti Azzurri d’Italia.
  • Secondo posto per un intervento di pura forza e riflessi: quello compiuto nel marzo 2017 all’ultimo minuto di un Roma-Napoli su tiro dal limite deviato di Perotti. La conclusione si impenna in modo imparabile ma lo stacco di gambe e la potenza dello spagnolo gli consentono di allungarsi a sufficienza per spedire la palla sulla traversa.
  • Semplicemente decisiva ed impressionante la parata compiuta da Reina nel finale concitato di un Napoli-Inter vinto 2-1 dagli azzurri nel 2015. Cross dalla destra di Biabiany e stacco imperioso di Miranda che la piazza all’angolino costringendo lo spagnolo ad un allungamento clamoroso per regalare la vittoria agli azzurri.