Home Napoli News Fabian Ruiz, chi si rivede! Prestazione sontuosa, adesso serve continuità

Fabian Ruiz, chi si rivede! Prestazione sontuosa, adesso serve continuità

CONDIVIDI

Fabian Ruiz finalmente sale in cattedra, e sigla un bellissimo gol che regala la vittoria al Napoli nell’andata di Coppa Italia contro l’Inter

Fabian Ruiz
Fabian Ruiz (Getty Images)

Continua a stupire il Napoli di Coppa. Nonostante il cammino a dir poco disastroso in campionato, gli azzurri sia in Coppa Italia che in Champions League sembrano non risentirne affatto, e in questa stagione non hanno perso neanche una partita. Ieri gli uomini di Gattuso hanno espugnato il San Siro battendo per 1-0 l’Inter grazie alla rete di Fabian Ruiz, che ha disputato un’ottima partita come ormai non si vedeva da tantissimo tempo. Il centrocampista spagnolo sta infatti vivendo una stagione nettamente al di sotto delle aspettative, e nelle ultime partite è stato spesso panchinato dal tecnico azzurro, che gli ha preferito i vari Demme, Lobotka ed Elmas. Il gol di ieri è stato di pregevole fattura: si libera di Brozovic con una finta, e poi fa partire un delizioso tiro a giro dove il portiere nerazzurro Daniele Padelli non può arrivarci. La prestazione dello spagnolo è stata elogiata anche da tutti i quotidiani sportivi, che all’unisono gli hanno assegnato un bel 7 pieno. Ma adesso serve continuità, per lui ma anche per tutto il Napoli, che sembra voler mostrare le sue potenzialità solo contro le big.

Inter-Napoli 0-1, il tabellino

Ecco il tabellino di Inter-Napoli, gara valida per l’andata delle semifinali di Coppa Italia:

INTER (3-5-2): Padelli; Skriniar (1′ st D’Ambrosio), De Vrij, Bastoni; Moses (29′ st Sanchez), Barella, Brozovic, Sensi (21′ st Eriksen), Biraghi; R.Lukaku, L.Martinez. A disposizione: Handanovic, Stankovic, Berni, Godin, Vecino, Ranocchia, Young, Borja Valero, Candreva. Allenatore: Antonio Conte.

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Mario Rui; Elmas, Demme, Fabian Ruiz; Callejon (33′ st Politano), Mertens (28′ st Milik), Zielinski (37′ st Allan). A disposizione: Meret, Karnezis, Llorente, Lozano, Luperto, Insigne, Koulibaly, Lobotka. Allenatore: Gennaro Gattuso.

ARBITRO: Calvarese di Teramo.

MARCATORI: 12′ st Fabian Ruiz (N).

AMMONITI: Skriniar (I); Manolas, Mario Rui, Ospina (N).

RECUPERO: 2′ pt, 4′ st.