Home Napoli News Boxe: dieci positivi dopo il torneo preolimpico a Londra

Boxe: dieci positivi dopo il torneo preolimpico a Londra

CONDIVIDI

Dieci, tra pugili e tecnici, i positivi al test per il Coronavirus dopo il torneo preolimpico di Boxe a Londra

Boxe

Il torneo di boxe valido per la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020 era in programma dal 14 al 24 marzo 2020 a Londra.

E invece a causa dell’emergenza Covid è stato interrotto al terzo giorno per motivi di sicurezza legati al rischio di contagio.

Mancavano le misure preventive per permettere il corretto svolgimento del torneo

Irma Testa -GettyImages-
Irma Testa -GettyImages-

Sono mancate misure preventive per atleti e tecnici: dal mancato distanziamento sociale a norme igienico-sanitarie non adeguate alla situazione.

Sono stati in tutto dieci i risultati positivi dopo che hanno preso parte al torneo di qualificazione ma potevano essere molto di più.

Nella spedizione azzurra c’era anche la stella di Torre Annunziata Irma Testa che fortunatamente è tornata a casa senza aver contratto il virus ma che con la Nazionale sta rispettando il periodo obbligatorio di quarantena.