Home Calciomercato Napoli Meret può lasciare il Napoli: un club in lizza per l’acquisto

Meret può lasciare il Napoli: un club in lizza per l’acquisto

CONDIVIDI

Il futuro di Alex Meret è incerto dopo che Ospina gli ha tolto il posto da titolare della porta del Napoli: spunta una pretendente di lusso.

Meret Napoli
Meret Napoli (Getty Images)

Da inizio febbraio, prima che la stagione venisse interrotta a causa dell’emergenza Coronavirus, il Napoli ha un nuovo guardiano titolare dei pali: David Ospina aveva convinto definitivamente Gennaro Gattuso con buona pace di Alex Meret, costretto a prendere atto di tale decisione. Una bocciatura in tutti i sensi per il talentuoso classe 1997, dapprima frenato da problemi fisici tramutatisi poi in difficoltà di natura tecnica che ne hanno decretato il declassamento al ruolo di riserva.

L’ultima recita in maglia azzurra di Meret risale allo scorso 3 febbraio in Sampdoria-Napoli: da allora solo panchina e tanta rabbia repressa che, alla lunga, potrebbe indurlo a prendere in considerazione l’idea di approdare in altri lidi pur di ritrovare un minutaggio accettabile e consono a quelle che sono le sue grandi doti. Come riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, c’è il Milan sulle tracce di Meret: i rossoneri potrebbero perdere Gianluigi Donnarumma in estate e l’estremo difensore di scuola Udinese sembra essere uno dei prescelti per raccogliere un’importante quanto scomoda eredità.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Amarcord – Jorginho al Napoli: il profeta del Sarrismo

Il Milan piomba su Meret: la richiesta economica del Napoli

Meret Napoli Donnarumma
Donnarumma e Meret (Getty Images)

Ovviamente la trattativa potrebbe decollare qualora Gattuso continuasse a preferire Ospina a Meret: in quel caso il Milan avrebbe più chances di successo, potendo contare sul ‘sì’ del ragazzo che farebbe fatica a rifiutare la corte di un club dal blasone così grande. Per vincere le resistenze di Aurelio De Laurentiis potrebbero ‘bastare’ 30 milioni, cifra che sarebbe ricavata da un’eventuale cessione di Donnarumma al PSG, società che più di altre ha mostrato interesse nel corso delle precedenti sessioni di mercato.