Home Calciomercato Napoli Calciomercato Napoli, si pesca dalla Fiorentina: c’è l’offerta!

Calciomercato Napoli, si pesca dalla Fiorentina: c’è l’offerta!

CONDIVIDI

Si infiamma il calciomercato in entrata del Napoli: primo tentativo per uno dei pilastri della Fiorentina, in estate l’affondo decisivo.

Calciomercato Napoli Pezzella
Pezzella Fiorentina (Getty Images)

Da ormai più di un mese il calcio giocato ha lasciato spazio alle roventi dinamiche del calciomercato, unico spunto utile per continuare a parlare di questo sport anche in tempo di Coronavirus: il Napoli è una di quelle società che più di altre stanno facendo discutere gli addetti ai lavori sia per i possibili movimenti in entrata che in uscita, a cominciare dai rinnovi dei giocatori in scadenza (Mertens e Callejon) che rischiano di salutare la Campania.

Ma il mirino di Giuntoli è rivolto anche ad un eventuale nuovo innesto in difesa, individuato in German Pezzella: secondo quanto riportato da ‘calciomercato.com’, il capitano della Fiorentina non ha ancora trovato l’accordo per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2022 e il Napoli potrebbe approfittarne con una prima proposta già avanzata per anticipare la concorrenza. Non è la prima volta che l’argentino viene accostato agli azzurri, particolarmente sensibili alle opportunità in un reparto come quello difensivo che nei prossimi mesi potrebbe subire una mini rivoluzione.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La FIGC pensa alla ripresa: c’è la data per l’inizio degli allenamenti

Koulibaly simbolo del calciomercato Napoli: farà spazio lui a Pezzella?

Calciomercato Napoli Koulibaly
Koulibaly Napoli (Getty Images)

Come ben noto a chiunque, il calciomercato è un gioco ad incastri e nemmeno le mosse del Napoli fanno eccezione: un Pezzella in più vorrà quasi sicuramente significare cessione di uno dei centrali difensivi titolari e il pensiero va subito a Kalidou Koulibaly. Il senegalese è uno dei pezzi pregiati della rosa di Gattuso, tanto che la scorsa estate venne rispedita al mittente da De Laurentiis un’offerta a tre cifre in grado di far impallidire chiunque, tranne il presidente partenopeo. Le big d’Europa potrebbero tornare alla carica tra qualche mese ma con un avvertimento: il Napoli non svende i suoi campioni, zero sconti o favoritismi.