Home Calciomercato Napoli Calciomercato Napoli, clamoroso scambio con la Juventus in vista?

Calciomercato Napoli, clamoroso scambio con la Juventus in vista?

CONDIVIDI

Calciomercato Napoli, da Torino prende forma una clamorosa ipotesi di scambio con la Juventus, che vede protagonista l’attaccante azzurro Arkadiusz Milik

Arkadiusz Milik con ogni probabilità durante la prossima sessione estiva di calciomercato saluterà Napoli, dopo 3 anni in chiaroscuro a causa dei tanti infortuni. Tra le squadre interessate al centravanti polacco, in prima fila c’è la Juventus, a caccia di un sostituto di Gonzalo Higuain, in partenza da Torino. Milik sarebbe infatti la pedina ideale per il restyling bianconero, che vuole alleggerire il monte ingaggi dopo la pandemia di coronavirus. Il Napoli è inoltre alla ricerca di un sostituto di Callejon, che a fine stagione andrà via a costo zero, e potrebbe arrivare proprio dalla Juventus. Da Torino hanno iniziato infatti a circolare voci di un ipotetico scambio tra Milik e Cuadrado. Per adesso si tratta soltanto di voci, anche perchè la notizia non sarebbe presa di certo di buon grado da Politano, che vuole un ruolo da protagonista per il dopo-Callejon. Ma per Milik in ogni caso la Juventus resta in pole position, in virtù dei colloqui positivi avuti con l’entourage.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Quando riparte la Serie A? E’ ufficiale: “Il 20 giugno”

Calciomercato Napoli, ultimatum a Milik da parte di Giuntoli

Calciomercato Milik
Arkadiusz Milik (Getty Images)

Secondo quanto riportato nell’edizione odierna de La Gazzetta Dello Sport, il Napoli non ha intenzione di ripetere un Callejon-Mertens bis con Arkadiusz Milik. Per questo, il ds Giuntoli ha telefonato l’entourage del polacco dandogli un ultimatum: entro un mese dovrà decidere se firmare o meno il prolungamento di contratto, altrimenti sarà cessione. Il contratto di Milik infatti scade a giugno 2021, dunque se non dovesse essere ceduto durante la prossima sessione di calciomercato andrebbe ad iniziare la nuova stagione in scadenza, evenienza che il Napoli vuole scongiurare. In ogni caso, il Napoli non prenderà in considerazione offerte inferiori ai 50 milioni di euro.