Home Napoli News De Laurentiis stregato da Osimhen: “E’ una bella gazzella”

De Laurentiis stregato da Osimhen: “E’ una bella gazzella”

CONDIVIDI

Aurelio De Laurentiis inizia a godersi Victor Osimhen, già protagonista nel ritiro di Castel di Sangro a suon di reti realizzate.

De Laurentiis al 'San Paolo'
De Laurentiis al ‘San Paolo’ (Getty Images)

L’impatto di Osimhen con il mondo Napoli è stato semplicemente devastante: tripletta in soli 8 minuti nell’11-0 rifilato a L’Aquila e applausi da tutti gli addetti ai lavori, compreso Aurelio De Laurentiis. Il presidente ha avuto modo di gustarsi la verve dell’attaccante nigeriano che, a prescindere dalla scarsa caratura degli avversari affrontati, sembra essersi già calato alla perfezione negli schemi di Gennaro Gattuso, nonostante pochissimi giorni di lavoro alle spalle.

Parole di stima sono arrivate proprio da De Laurentiis nel corso dell’intervista concessa a ‘Radio Kiss Kiss’, con qualche piccolo dubbio pronto ad essere spazzato via prossimamente dal campo con le gare che contano davvero: “La partita con L’Aquila non fa testo, affrontavamo una squadra dilettante ed era più complicato giocare contro il Napoli 2. E’ una bella gazzella ma va capito in quale modulo può essere inserito, dipenderà da come vorrà giocare Gattuso. Da ora in poi elimineremo tutte le persone che non sono da Napoli e vedremo chi inserire al loro posto”.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, Allan va all’Everton: ora si cerca il sostituto

Non solo Osimhen: De Laurentiis sul futuro di Allan e Milik

napoli cessioni allan e milik
Politano, Allan e Milik (GettyImages)

Se Osimhen è una delle certezze di questo nuovo Napoli, non si può dire lo stesso per Allan che a breve firmerà un contratto con l’Everton, dove potrà ricongiungersi con Carlo Ancelotti. Trattativa ai dettagli finali confermata dallo stesso De Laurentiis: Sì, abbiamo concluso con l’Everton. Nessun indizio invece per quanto riguarda Milik, secondo le ultime indiscrezioni destinato alla Roma dove dovrebbe sostituire il partente Dzeko, vicinissimo a trasferirsi alla Juventus: “Stiamo lavorando, vedremo cosa accadrà nei prossimi giorni”.