Home Calciomercato Napoli Koulibaly: accordo con il Manchester City, ma il Napoli non fa sconti

Koulibaly: accordo con il Manchester City, ma il Napoli non fa sconti

CONDIVIDI

Kalidou Koulibaly è ad un passo dal salutare i compagni: avrebbe già l’accordo con il Manchester City, manca l’intesa tra i club.

koulibaly manchester city
Intervento in tackle di Koulibaly (GettyImages)

Comincia ufficialmente il mese dedicato alle operazioni di mercato. Il Napoli ha ancora tanti giocatori nella rosa ed è necessario sfoltirla. Ad aver lasciato già la maglia azzurra è stato Callejon, dopo sette anni. Ma era già noto che non ci sarebbe stato nessun rinnovo contrattuale. Il primo vero addio sarà quello di Allan, il quale raggiungerà Carlo Ancelotti all’Everton. Il secondo, ma non per importanza, riguarderà Kalidou Koulibaly. Uno dei migliori difensori della Serie A, sicuramente tra i migliori che il Napoli abbia mai avuto nella sua storia. Il senegalese vuole cogliere al volo l’opportunità di crescere a livello professionale e provare a lottare da protagonista per la Champions League. Pochi sono i club che possono permettersi di accontentare le richieste di De Laurentiis, e uno di questi è il Manchester City.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milik come Higuain, guerra per la Juve: ma ne vale la pena?

Koulibaly-Manchester City: c’è l’accordo. Il Napoli chiede 5 milioni in più

koulibaly accordo manchester city
Kalidou Koulibaly (GettyImages)

Kalidou è entrato nel cuore di tutti i tifosi napoletani grazie alle grandi prestazioni offerte negli anni. Al fianco di Raul Albiol è cresciuto tanto a livello tecnico e tattico. Combatte in prima persona contro il razzismo e le discriminazioni, per il quale è stato vittima in tante circostanze nelle trasferte napoletane. Tuttavia, dopo 6 anni, anche per lui è arrivato il momento dei saluti. Prelevato dal Genk per circa 8 milioni, il Napoli potrà ottenere una grande plusvalenza dalla sua cessione.

France Football afferma che tra Koulibaly e il Manchester City ci sarebbe già una base di accordo, ma manca invece tra le due società. Secondo la Gazzetta dello Sport, il Napoli chiede circa 70 milioni mentre i Citizens avrebbero proposto 65 milioni di euro. C’è questa distanza minima che non sblocca la trattativa, ma anche De Laurentiis sa che questo è il momento giusto per venderlo e non dovrà tirare troppo la corda.

Il Napoli ha già trovato il sostituto di Koulibaly

Sokratis Napoli Arsenal
Sokratis Arsenal (Getty Images)

Intanto, la dirigenza partenopea non resta immobile sul mercato in entrata. Ovviamente, la partenza del centrale presuppone un arrivo di un difensore che si aggiunge a Rrahmani, Manolas e Maksimovic (ancora senza rinnovo e potrebbe esser ceduto durante questa finestra di mercato). Sokratis Papastathopoulos sarebbe stato già contattato da Rino Gattuso, suo ex compagno di squadra ai tempi del Milan. L’Arsenal sarebbe pronta ad accettare circa 3 milioni di euro e il greco firmerebbe un contratto di tre anni per 2,2 milioni a stagione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> De Laurentiis stregato da Osimhen: “E’ una bella gazzella”