Home Calciomercato Napoli Telenovela Milik, una farsa di mercato senza vincitori

Telenovela Milik, una farsa di mercato senza vincitori

CONDIVIDI

La telenovela Milik si chiude senza vincitori: la Juve rinuncia a Dzeko, la Roma molla il polacco. E ora De Laurentiis deve trovare una soluzione.

Un gioco ad incastri, una patata bollente che alla fine è scoppiata giusto nel mezzo. Il mercato non è fatto soltanto da soldi, trattative e scambi, ma a volte anche da discussioni, litigi e – perché no – anche dispetti.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milik, altro colpo di scena

Telenovela Milik: una farsa di calciomercato

La telenovela Milik ha assunto i contorni della farsa anche e soprattutto perché tutte le parti in causa hanno contrattato e ritrattato, spesso tirando un po’ troppo la corda. E alla fine quella corda si è spezzata, con la sensazione finale che in questo gioco non abbia vinto proprio nessuno. Prima Milik e la Juve hanno bloccato Napoli e Roma, in attesa di definire un accordo che poi non si è concretizzato. Paratici infatti è andato su Suarez e Dzeko ma prima di affondare il colpo ha temporeggiato, complicando le cose e tenendo ancora fermo Milik che perciò non si decideva ad accettare la Roma e teneva al palo Napoli.

milik roma napoli
Arkadiusz Milik (GettyImages)

Tutti scontenti e nessun vincitore

Alla fine la Juve ha sciolto le riserve e ha deciso: doveva essere Dzeko il numero 9 di Pirlo e a quel punto ha liberato Milik. Accordo con la Roma, visite mediche ma a quel punto il problema è sorto fra l’attaccante polacco e il Napoli. Pendenze, pregressi, qualche dispettuccio, appunto, e intanto i giallorossi aspettavano così come aspettava la Juve. Poi ci si è messa anche la stessa Roma, che dopo aver giocato a Verona senza punte ha provato a rilanciare al ribasso facendo arrabbiare di nuovo De Laurentiis che intanto preferisce bloccare il suo attaccante per un anno piuttosto che dargliela vinta. Morale della favola: la Juve ripiega su Morata, alla Roma resta in casa uno Dzeko scontento e quindi non può prendere Milik, che resta da separato in casa al Napoli. Il mercato è ancora lungo, può succedere ancora di tutto ma al momento la telenovela si chiude così. Napoli, Roma, Juve e Milik. Tutti scontenti e, soprattutto, nessun vincitore.