Home Napoli News Insigne lavora sodo: ecco quando può tornare in campo

Insigne lavora sodo: ecco quando può tornare in campo

CONDIVIDI

Lorenzo Insigne sta smaltendo la lesione del bicipite femorale sinistro e si appresta a tornare disponibile: notizia più che positiva per Gattuso.

infortunio insigne tempi recupero
Infortunio Insigne (GettyImages)

Stavolta gli azzurri del Napoli non hanno vestito la maglia della Nazionale. Una buona notizia, per Gattuso, che ha potuto lavorare con un gruppo più folto in questa lunga sosta. Buone notizie da Lorenzo Insigne, che sta lavorando sodo per recuperare quanto prima dall’infortunio muscolare patito contro il Genoa lo scorso 27 settembre. Il capitano ha ripreso gli allenamenti in campo e punta il derby col Benevento, previsto per il 25 ottobre.

Praticamente impossibile un recupero di Insigne per il match di cartello del ‘San Paolo’ contro l’Atalanta di sabato prossimo: Gattuso procederà con massima cautela e non forzerà il recupero di ‘Lorenzo il Magnifico’, al fine di evitare una ricaduta e, conseguentemente, uno stop ancora più lungo.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juve-Napoli nelle mani del Giudice Sportivo: la difesa degli azzurri

Insigne e Osimhen sudano in campo, Milik protagonista ma con la Polonia

Lavora sodo anche Victor Osimhen, diventato già una mascotte nello spogliatoio. Coccolato da tutti i compagni più anziani e torchiato da mister Gattuso, l’attaccante nigeriano sta studiando con attenzione la difesa dell’Atalanta per arrivare già pronto alla prossima sfida. Alla quale non parteciperà sicuramente Arek Milik, che è stato protagonista con la sua Nazionale ma di certo non lo sarà più per il Napoli. Il polacco è stato escluso dalla lista UEFA e perfino da quella per la Serie A, dove gli è stato preferito Fernando Llorente. Milik è di fatto fuori rosa, un separato in casa in attesa di sviluppi a gennaio o addirittura a giugno, quando potrà lasciare il Napoli a parametro zero.