Home Calciomercato Napoli Napoli, De Laurentiis-Gattuso: c’è l’intesa per il rinnovo

Napoli, De Laurentiis-Gattuso: c’è l’intesa per il rinnovo

CONDIVIDI

Aurelio De Laurentiis e Gennaro Gattuso si sono incontrati per parlare del rinnovo del contratto: il presidente del Napoli accontenta le richieste del mister.

Gattuso Napoli rinnovo
Gennaro Gattuso, tecnico del Napoli (Getty Images)

Nel pranzo della vigilia di Napoli-Sassuolo c’è stato un incontro tra Aurelio De Laurentiis, Gennaro Gattuso e Cristiano Giuntoli. L’obiettivo di questo meeting era quello di porre le basi dell’accordo per il rinnovo contrattuale del mister. Attualmente, l’allenatore del Napoli ha la scadenza fissata a giugno 2021. Nei giorni scorsi, sono trapelate informazioni sul nuovo contratto di Gattuso che avrebbe qualche clausola di troppo. Rino non vorrebbe troppi vincoli, d’altra parte, De Laurentiis vuole tutelarsi in caso di un addio improvviso del suo allenatore. Ma una cosa è certa, l’incontro avvenuto ieri a Castel Volturno è stato piuttosto positivo: l’intesa c’è.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Napoli, l’undici ideale di Gattuso prende forma: Rrahmani attende l’esordio

Napoli, incontro De Laurentiis-Gattuso: c’è l’ok al rinnovo. I dettagli dell’accordo

gattuso de laurentiis incontro rinnovo
Gennaro Gattuso (GettyImages)

La squadra azzurra ha cambiato decisamente atteggiamento da quando è stata raccolta da Ringhio. C’è ancora tanto lavoro da fare, ma quella Coppa Italia in bacheca vinta appena a sei mesi dal suo arrivo, pesa tanto nella valutazione dell’operato. De Laurentiis è consapevole che non può farsi sfuggire un allenatore così. Dunque, è andato incontro alle richieste di Gattuso in merito alle penali all’interno del rinnovo, anche se non saranno annullate del tutto.

Il nuovo contratto del tecnico calabrese avrà durata fino al 2023  e l’attuale ingaggio verrà notevolmente migliorato, spiega Calciomercato.it. Nei prossimi giorni potrà essere annunciata la firma, che sancisce il proseguimento di questo lavoro che sta dando i suoi frutti in meno di un anno di collaborazione. Gattuso ha avuto un ruolo chiave anche nel calciomercato azzurro e per ora sembra averci visto molto lungo. Osimhen e Bakayoko hanno avuto contatti con l’allenatore prima di sbarcare a Napoli, ed eccoli ora in campo tra gli 11 titolari. Inoltre, Ringhio ha ristabilito una certa serenità all’interno del gruppo e ha rivitalizzato alcuni calciatori. Quindi, c’erano tutti i presupposti per trovare l’intesa sul rinnovo del contratto e soprattutto entrambe le parti hanno avuto la volontà di continuare assieme.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La doppia vittoria di Gattuso: ora l’esame Sassuolo