Home Napoli News Napoli-Roma 4-0: cronaca, tabellino e pagelle

Napoli-Roma 4-0: cronaca, tabellino e pagelle

CONDIVIDI

Il Napoli batte la Roma e risale al quarto posto: cronaca, tabellino e pagelle del posticipo della nona giornata di Serie A.

Il Napoli ritrova la vittoria casalinga in campionato dopo due ko consecutivi, batte la Roma e risale al quarto posto agganciando sia i giallorossi che la Juventus a quota 17 punti. Un successo fondamentale per non allontanarsi troppo dalla vetta e restare aggrappati al gruppone alle spalle del Milan.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli-Roma nel ricordo di Maradona

Napoli-Roma: cronaca e tabellino

Gattuso deve fare i conti con le pesantissime assenze di Bakayoko e Osimhen: al loro posto giocano Demme e Zielinski, Mertens viene confermato come prima punta. In panchina Politano e Petagna. La Roma recupera Mancini e Ibanez, ma soprattutto ritrova Dzeko al centro dell’attacco dopo lo stop forzato causa Covid-19. Il Napoli parte bene, colleziona corner e alla mezz’ora passa proprio su calcio piazzato: punizione di Insigne, Mirante non ci arriva e azzurri in vantaggio. La Roma perde anche Mancini e Veretout per infortunio e non riesce a reagire, anzi prima dell’intervallo Mertens ha la grande occasione del raddoppio ma stavolta Mirante è bravo a dirgli di no. Raddoppio che arriva nella ripresa con un sinistro chirurgico di Fabian Ruiz dopo una bella azione in contropiede sull’asse Mario Rui-Insigne. Nel finale Mertens e Politano calano addirittura il poker.

Insigne esultanza
Insigne esulta dopo il goal (Getty Images)

NAPOLI-ROMA 4-0

MARCATORI: 31′ Insigne, 63′ Fabian Ruiz, 81′ Mertens, 86′ Politano

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme (83′ Lobotka); Lozano (67′ Politano), Zielinski (78′ Elmas), Insigne; Mertens (83′ Petagna).

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini (38′ Juan Jesus), Cristante, Ibañez; Karsdorp, Veretout (46′ Villar), Lo. Pellegrini (79′ Borja Mayoral), Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko (71′ Perez).

Arbitro: Di Bello

Ammoniti: Di Lorenzo (N), Ibanez, Cristante (R)

Espulsi: –

Le pagelle del Napoli: Manolas perfetto, Fabian Ruiz illumina

MERET 6: Vive una serata di inaspettata quanto assoluta tranquillità. Praticamente mai chiamato in causa con le mani, se la cava più che bene con i piedi.

DI LORENZO 6: Spinazzola dalla sua parte spinge come sempre, lui però lo controlla senza troppi problemi. Ordinato.

MANOLAS 7: Gioca forse la sua migliore partita in azzurro proprio contro la sua ex squadra. Dzeko non la vede mai.

KOULIBALY 6,5: Meno appariscente del compagno di reparto, ma anche lui non sbaglia praticamente nulla.

MARIO RUI 7: Spinge con continuità e copre bene. La giocata di tacco nell’azione del 2-0 gli vale mezzo voto in più.

DEMME 6,5: Gattuso gli concede un’occasione al posto dello squalificato Bakayoko, lui non lo fa rimpiangere. Anzi.

FABIAN RUIZ 7: Nel centrocampo a tre lo spagnolo sembra decisamente più a suo agio. Tanta qualità e un gol di chirurgica precisione che di fatto chiude la partita.

LOZANO 7: Il messicano conferma di attraversare un ottimo momento di forma alternando sgasate in fase offensiva a ottimi ripiegamenti difensivi.

ZIELINSKI 6,5: Nel primo tempo si rivede la migliore versione del polacco tra strappi e giocate visionarie. Cala inevitabilmente alla distanza. Bentornato!

INSIGNE 6,5: Ha il merito di sbloccare la partita su calcio di punizione. Non la sua migliore partita, ma il contributo è come sempre più che positivo.

MERTENS 6: Per ottanta minuti la sua partita sembra stregata. Sbaglia decisamente troppo per un giocatore del suo livello tecnico. Poi il facile tap-in del 3-0 gli vale la sufficienza.

POLITANO 7: Subentra al posto di Lozano, gli basta mezz’ora per mettere a sedere mezza difesa della Roma e firmare il poker contro la sua squadra del cuore.

ELMAS 6,5: Pochi minuti ma c’è il suo zampino sul terzo gol di Mertens. Sveglio.