Home Napoli News Tutti gli infortunati del Napoli: cosa hanno e quando torneranno

Tutti gli infortunati del Napoli: cosa hanno e quando torneranno

CONDIVIDI

Gli infortunati del Napoli ed i tempi di recupero, ecco l’elenco dei giocatori ai box e le date del possibile rientro.

Cresce l’elenco di indisponibili nelle file del Napoli, alle prese con una lunga serie di infortuni di vario tipo oltre che con la positività al Covid-19 di alcuni elementi: da Mertens a Lozano analizziamo la situazione dei singoli giocatori ed i tempi di recupero.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il Napoli fa la conta degli infortunati

Gli infortunati del Napoli: tempi di recupero

DAVID OSPINA – Il portiere colombiano si è fermato durante le fasi di riscaldamento precedenti alla gara di campionato poi vinta contro la Juventus a causa di un problema muscolare. Gli esami hanno evidenziato una distrazione di primo grado al bicipite femorale. Ospina salterà sicuramente le due partite contro il Granada in Europa League, oltre ad Atalanta e Benevento in campionato ma dovrebbe tornare in campo i primi di marzo.

KOSTAS MANOLAS – Il difensore greco è uscito molto dolorante nel secondo tempo di Genoa-Napoli del 6 febbraio. Gli esami hanno evidenziato una distorsione di secondo grado della caviglia destra con interessamento del legamento peroneo-astragalico anteriore. Le condizioni di Manolas verranno rivalutate a fine febbraio, ma il rientro in campo non avverrà comunque prima di marzo.

KALIDOU KOULIBALY – Il difensore senegalese è risultato positivo al Covid-19 il 5 febbraio, alla viglia di Genoa-Napoli. Come sempre in questi casi non c’è una data certa per il rientro in gruppo ma sarà difficile rivedere Koulibaly in campo prima di inizio marzo.

ELSEID HYSAJ – Il terzino albanese ha accusato un problema muscolare durante la semifinale d’andata di Coppa Italia contro l’Atalanta. Gli esami hanno evidenziato una distrazione di primo grado del muscolo gastrocnemio della gamba sinistra. Il rientro in campo è quindi previsto per la fine di febbraio.

FAOUZI GHOULAM – Il terzino algerino è risultato positivo al Covid-19 lo scorso 5 febbraio dopo un controllo privato. Come sempre in questi casi non c’è una data certa per il rientro in gruppo, Ghoulam infatti deve aspettare di negativizzarsi e poi dovrà superare i test d’idoneità. In ogni caso il ritorno in gruppo non dovrebbe avvenire prima di marzo.

Demme, Lozano e Mertens: quanti problemi!

infortunati Napoli

DIEGO DEMME – Il centrocampista tedesco si è fermato nel finale della semifinale di ritorno contro l’Atalanta. Gli esami hanno poi evidenziato un’elongazione muscolare al quadricipite che dovrebbe tenerlo fuori anche nella gara d’andata contro il Granada. Possibile il rientro in gruppo entro fine febbraio.

DRIES MERTENS – Lungo stop per il belga, uscito molto dolorante dal campo durante Inter-Napoli del 16 dicembre. Gli esami avevano poi evidenziato un trauma distorsivo di primo/secondo grado alla caviglia sinistra con interessamento del comparto mediale. Dopo un periodo di riabilitazione trascorso in Belgio, Mertens era rientrato in Italia a gennaio scendendo in campo per qualche breve spezzone di gara in Supercoppa, Coppa Italia e campionato. Il dolore alla caviglia però è presto tornato costringendo Mertens a fermarsi di nuovo e tornare in Belgio. Il rientro al momento è fissato per fine febbraio ma non ci sono certezze.

HIRVING LOZANO – L’ultimo infortunio riguarda l’attaccante messicano, uscito zoppicante dal campo contro la Juventus. Gli esami hanno evidenziato una distrazione muscolare di secondo grado al bicipite femorale che costringerà Lozano a fermarsi almeno tre settimane saltando tra le altre l’Atalanta in campionato e la doppia sfida al Granada in Europa League. Il rientro in campo non è previsto prima di metà marzo.