Home Napoli News Napoli, doppio ritiro per la stagione 2021-22: svelate le date e le...

Napoli, doppio ritiro per la stagione 2021-22: svelate le date e le sedi

CONDIVIDI

Il Napoli svolgerà il ritiro in due sedi diverse: svelate le possibili date e le città. Tante novità per i tifosi e tre amichevoli, di cui un test internazionale.

Gattuso riscaldamento Napoli
Gattuso tra i giocatori del Napoli (Getty Images)

Nel bel mezzo della corsa alla Champions League, la dirigenza azzurra deve già pensare al programma della prossima stagione. Non si sa quale sarà l’allenatore che presenterà la nuova squadra. Non si sanno i protagonisti della nuova formazione. Senza dubbio diversi calciatori attualmente in rosa andranno via per scadenza di contratto (Hysaj, Maksimovic) o ceduti tra Serie A ed estero.

Nonostante tanti dubbi, il Napoli già organizza il ritiro della prossima estate. Stando alle dichiarazioni dei sindaci di Dimaro e Castel di Sangro – dove si è svolto il raduno la scorsa estate – la squadra farà circa tre settimane di preparazione atletica e test. Il tutto con un punto interrogativo sulla presenza del pubblico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juve e Napoli, cosa succede in caso di arrivo a pari punti?

Napoli, ritiro a Dimaro e a Castel di Sangro: 3 partite in Abruzzo

napoli ritiro
Napoli in ritiro a Dimaro e Castel di Sangro per la stagione 2021-22 (Gettyimages)

Quest’oggi sono stati intervistati da Radio Kiss Kiss Napoli i due amministratori di Dimaro e Castel di Sangro. Il sindaco Andrea Lazzaroni della città trentina ha svelato che è stato firmato l’accordo con il club azzurro: “Torneranno qui in Trentino, potranno allenarsi dal 10 al 20 luglio 2021 – poi ha aggiunto – Se in estate le leggi lo permetteranno, apriremo lo stadio ai tifosi, Covid permettendo”.

Successivamente, il Napoli si sposterà nel centro Italia: “Dal 24 luglio al 5-6 agosto la squadra svolgerà il ritiro a Castel di Sangro – spiega il primo cittadino del comune abruzzese – sono date plausibili. Immagino che l’uso della mascherina sia ancora obbligatorio per assistere agli allenamenti, ma ci saranno novità rispetto alla scorsa edizione”. Angelo Caruso, il sindaco della città in provincia di L’Aquila, ha svelato: “De Laurentiis ha promesso un test internazionale. Credo che in 12 giorni ci potranno essere circa 3 amichevoli“.

Dunque, grosse novità per la squadra partenopea e per i tifosi. Un doppio ritiro in due sedi separate. Se la pandemia lo permette, saranno tre settimane di passione per i supporter azzurri che finalmente potranno rivedere da vicino i propri campioni.