Udinese-Napoli, formazioni e curiosità: Spalletti ritrova un titolare

0
275

Dopo il pareggio a Leicester il Napoli prepara la trasferta di Udine con qualche novità di formazione: un titolare torna a disposizione, niente da fare per gli altri

Di Lorenzo gol Napoli
Di Lorenzo contro l’Udinese (Getty Images)

Mentre nasce qualche polemica fra i tifosi per il costo delle nuove maglie, 125 euro sullo store ufficiale, il Napoli prepara il posticipo del lunedì dopo essere tornato galvanizzato dalla trasferta di Leicester. Un pareggio che vale una vittoria per una squadra che giorno dopo giorno acquisisce sempre più sicurezza nei propri mezzi e ora punta al quarto successo su quattro in campionato. Si va in Friuli a sfidare l’Udinese, squadra che nelle ultime 11 in casa contro gli azzurri ha raccolto 10 sconfitte e un pareggio. Un dato statistico davvero interessante, ma che come tutti i dati statistici lascia un po’ il tempo che trova se non si prosegue su questo trend. Vedremo se il Napoli sarà in grado di tenere fede a questi numeri, anche perché la formazione è praticamente quella tipo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Osimhen, stavolta niente “Airlines”? L’Udinese ha un asso nella manica

Udinese-Napoli, le formazioni: torna Mario Rui

Mario Rui applaude
Mario Rui (Getty Images)

Vanno fatti tutti gli scongiuri, ovviamente, ma Spalletti sa che la squadra è in fiducia e conta di recuperare anche uno degli indisponibili. Non ce la fanno Lobotka e Mertens mentre potrebbe esserci Mario Rui, pronto a riprendersi il suo posto sulla sinistra. E quindi, forfait dell’ultim’ora permettendo: Ospina in porta, Di Lorenzo e Mario Rui sulle fasce con Manolas e Koulibaly centrali. In mezzo al campo scelte obbligate con Fabiàn e Anguissa ed Elmas pronto a subentrare, a loro o a Zielinski che riprende il suo posto sulla trequarti. Ai suoi lati Politano, più di Lozano e capitan Insigne, mentre davanti l’uomo del momento, il devastante Victor Osimhen.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI UDINESE-NAPOLI 

Udinese (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; Molina, Pereyra, Walace, Arslan, Stryger Larsen (Zeegelaar); Deulofeu, Pussetto. All. Gotti

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabiàn, Anguissa; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Spalletti