Spalletti all’esame Mourinho: il portoghese è la sua bestia nera. I numeri

0
374

Roma-Napoli è anche Spalletti vs Mourinho: i precedenti non sorridono al tecnico di Certaldo. I numeri della sfida nella sfida

luciano spalletti
Luciano Spalletti (Getty Images)

È evidente a tutti che il Napoli quest’anno fa sul serio. La settimana scorsa contro il Torino è arrivata l’ottava vittoria consecutiva in Serie A al termine di una partita sofferta ma portata a casa nei minuti finali, grazie ad un gol del solito Osimhen. Il reparto difensivo è diventato un vero e proprio fortino, quinto clean sheet stagionale e miglior difesa del campionato (soltanto 3 reti subite). Soli al comando della classifica con bottino pieno a 24 punti, adesso gli uomini di Spalletti avranno un esame di maturità importantissimo, contro la Roma di Mourinho.

I due tecnici di Roma e Napoli si erano già incrociati ai microfoni di Dazn dopo le rispettive vittorie contro Empoli e Fiorentina. Gli allenatori in quell’occasione hanno allestito un simpatico siparietto, durante il quale l’allenatore portoghese si è complimentato alla sua maniera nei confronti del tecnico azzurro. Mourinho ha invitato Spalletti a perdere la prossima partita fuori casa (quella con la Roma). Il tecnico toscano ha risposto per le rime rimandando al mittente la sciagura.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI – Roma-Napoli, le probabili formazioni: Zaniolo e Zielinski ce la fanno?

Spalletti vs Mourinho, i precedenti non aiutano Spalletti

José Mourinho
José Mourinho (GettyImages)

Dopo battute e scongiuri , Roma e Napoli si sfideranno il 24 ottobre all’Olimpico, nella sfida valida per la nona giornata di serie A. Roma- Napoli rappresenta anche il confronto tra due grandissimi allenatori, Mourinho e Spalletti. Il tecnico di Certaldo contro il portoghese non è riuscito mai a trovare la vittoria.

I precedenti tra i due risalgono ai tempi di Roma (allenata da Spalletti) e Inter (allenata da Mourinho). Nei 4 precedenti tutti risalenti alla stagione 2008/2009, l’Inter ha trionfato prima in Supercoppa Italiana, ai calci di rigore, poi nella partita di andata di campionato terminata 4-0 per i nerazzurri. Quell’anno l’Inter ebbe la meglio sui giallorossi anche nei quarti di finale di Coppa Italia, mentre la sfida di ritorno in serie A terminò con un esaltante 3-3.