Nuova carriera per 4 ex Napoli: hanno superato l’esame da direttore sportivo

0
202

Ufficializzati dal settore tecnico della Figc i candidati che hanno superato l’esame da direttore sportivo: ci sono 4 volti noti del Napoli.

Lasciare il calcio è un incubo che per molti giocatori si è trasformato in dichiarazioni sulle difficoltà e i disagi nel dire stop. Dopo lunghe carriere, il momento dell’addio è delicatissimo, così tanto da spingere molti calciatori ad allungare il rapporto con campo.

figc direttore sportivo
La Figc ha ufficializzato i nomi dei candidati che hanno superato il corso da direttore sportivo (LaPresse)

Fra chi scegli di allenare, chi prova a reinventarsi procuratore e chi opta per il ruolo da direttore sportivo, sono tanti i volti noti che provano a compiere il grande salto, spesso con successo. Ecco quindi che dopo 144 ore di didattica e 4 mesi di corso, fra docenze di esperti e una presenza costante al Centro Tecnico Federale, sono stati comunicati i nomi dei candidati che hanno superato il corso da direttore sportivo.

Durante le ore di lezione si sono alternati esperti come Riccardo Bigon, Piero Ausilio, Cristiano Giuntoli, Daniele Faggiano e Frederic Massara. Al termine del corso sono stati tanti gli ex beniamini dei tifosi che hanno raggiunto l’importante qualifica e attendono una chiamata per il grande salto dal campo alle trattative e al mercato. Fra questi spiccano 4 ex volti noti del Napoli, promossi e decisi ad intraprendere una nuova brillante carriera.

Quattro volti noti del Napoli superano il corso da direttore sportivo

Christian Maggio
Christian Maggio

Il Settore tecnico della Figc ha annunciato i nomi dei candidati che hanno superato il corso da direttore sportivo. I nuovi ds hanno affrontato prima un lungo corso e poi l’esame finale, ottenendo una qualifica che apre una nuova carriera per i neodiplomati. Fra gli allievi del corso non sono mancati i nomi famosi, quattro dei quali hanno per anni militato nel Napoli.

Si tratta di Christian Maggio, che ha vestito la maglia azzurra per 10 anni dal 2008 fino al 2018. Poi ancora di Giandomenico Mesto, esterno, passato dal Genoa al Napoli nel 2012 e poi in squadra per circa 3 stagioni. Anche Marco Storari, già dirigente sportivo, ha brillantemente superato il corso, e infine il diploma è arrivato anche per Emanuele Calaiò.

Con i suoi 197 gol in carriera, molti dei quali con la maglia partenopea, il bomber che in passato ha fatto esplodere la tifoseria diventa di diritto ds a due anni dal ritiro. Ora inizia una nuova carriera per tutti, che non tiene conto dei successi in campo ma delle competenze nella scelta dei calciatori. E chissà se uno dei 4 ex calciatori passati dal Napoli non abbia affrontato il corso con il sogno di ritornare in azzurro in un’altra veste.