Osimhen, una pretendente fa sul serio: l’attaccante ha deciso

0
168

Osimhen continua a far gola ai principali top club europei. L’attaccante è pronto a prendere una decisione definitiva riguardo il suo futuro.

Il futuro di Osimhen è diventato ormai un quotidiano argomento di discussione. L’attaccante sta vivendo una delle stagioni più prolifiche dal punto di vista realizzativo, da quando veste la maglia del Napoli.

Osimhen Roma
Osimhen Roma Maradona LaPresse

Il nigeriano ha realizzato 12 gol in 22 presenze in campionato ( media superiore di un gol ogni due partite ) a cui si vanno ad aggiungere anche 4 assist. In Europa League, invece, ha segnato 4 gol e fornito 1 assist in 5 partite giocate. Numeri che, certamente, testimoniano la crescita costante del giovane centravanti che però non è ancora arrivato a fare il grande salto di qualità. Il presidente De Laurentiis, attualmente, sembra disposto a trattare la cessione del giocatore solo alle condizioni da lui dettate. Nel frattempo Osimhen sembra aver le idee ben chiare.

Osimhen, la Premier League chiama

Osimhen, Mertens ed Insigne
Osimhen, Mertens ed Insigne (LaPresse)

Secondo le ultime indiscrezioni, sembrerebbe che l’Arsenal abbia individuato Osimhen come l’attaccante ideale per la prossima stagione. I gunners, con ogni probabilità, diranno addio a Lacazette, considerato da tempo fuori dal progetto e hanno intenzione di puntare su un profilo giovane ma affermato. Il club inglese ha già mosso i primi passi attraverso i propri intermediari ma non c’è ancora nessun accordo definitivo. L’attaccante azzurro,infatti, in caso di cessione, vuole approdare in un club che partecipi alla prossima Champions League e l’Arsenal, al momento, non può garantire questa prerogativa. La squadra di Arteta, grazie al successo ottenuto contro il Manchester United, ha consolidato il quarto posto in solitaria, approfittando anche del pareggio del Tottenham. Le distanze dalle due squadre di Londra, però, restano minime e la corsa al quarto verrà decisa nelle ultime giornate di campionato.

La volontà dell’attaccante

Osimhen, nonostante i numerosi corteggiamenti, non sembra intenzionato a lasciare il club azzurro. Nel frattempo, il presidente De Laurentiis ha imposto le proprie condizioni con i club che si sono fatti avanti per l’acquisto del nigeriano. La base con il quale il patron azzurro inizierà a trattare è sui 100 milioni di euro, cifra ritenuta minima per poter iniziare ad intraprendere le trattative. Già a gennaio, nella sessione di calciomercato invernale, c’era stato un tentativo da parte di un club inglese, il Newcastle, che era pronto ad offrire quasi 100 milioni di euro per il centravanti ma l’offerta venne rispedita al mittente. Le pretendenti per il nigeriano aumentano giorno dopo giorno e non è da escludere, nel corso mercato estivo, una vera e propria asta tra i vari top club.