Mertens svela il futuro: le sue parole sono eloquenti

0
296

Il futuro di Dries Mertens al Napoli è sempre più incerto, ma ci sono state delle sue parole molto eloquenti.

Si fa sempre più incerta la situazione sul futuro di Dries Mertens. Il contratto del belga con il Napoli scade a fine mese, ma ancora non ci sono delle novità per quanto riguarda un suo eventuale rinnovo del contratto. Anzi, dal ritiro del Belgio il giocatore aveva rilasciato alcune dichiarazioni nei giorni scorsi che facevano pensare ad un suo imminente addio: “Pensavo di restare al Napoli, ma nessuno mi ha contattato. Voglio solo fare la miglior scelta possibile per il mio futuro, voglio trovare un bel club”.

Mertens esulta
Dries Mertens esulta al Maradona (LaPresse)

Ma a fare da contraltare a queste dichiarazioni ci sono altre parole di Dries Mertens rilasciate ai microfoni di ‘HLN Sport’ al termine della sfida tra il suo Belgio e la Polonia di Zielinski: “Ho già delle indicazioni sul mio futuro? No, non lo so ancora. Non so se giocherò nel Napoli o in un altro club? No. Se saprò a breve dove andrò? Per forza, spero di restare nel Napoli, ma non dico nient’altro. Spero di restarci ma non mi è arrivata nessuna offerta, quindi vedremo”.

Il belga ha quindi confermato la sua volontà di continuare a giocare con la maglia azzurra, nonostante le tantissime richieste. Dries Mertens, infatti, è stato accostato a varie squadre: dalla Lazio di Maurizo Sarri, passando per il Botafogo, alla Roma di José Mourinho. 

Napoli, gli aggiornamenti sul rinnovo di Mertens

Il rinnovo del contratto di Dries Mertens, intanto, è fermo al rifiuto del Napoli alla proposta fatta dagli agenti del belga: 2,5 milioni di euro più vai bonus ( tra cui anche all’eventuale firma). Aurelio De Laurentiis ha rigettato questa offerta, visto che sta attuando una nuova politica: il taglio del monte ingaggi. Il patron partenopeo, infatti, ha più volte ribadito delle necessità del club di tagliare le spese.

Solo che questa nuova politica del club si va a ‘scontrare’ con le richieste dei giocatori partenopei più importanti. Il Napoli, infatti, sta trovando delle difficoltà per i rinnovi anche di David Ospina, Fabian Ruiz e Kalidou Koulibaly. Dopo Lorenzo Insigne, i tifosi azzurri sperano di non dover dire addio ad altri loro beniamini.