Koulibaly, la mossa del patron De Laurentiis: deciso il suo futuro

0
305

Dopo tantissime indiscrezioni di mercato su Kalidou Koulibaly, De Laurentiis ha compiuto una mossa per mettere a tacere tutte queste voci.

Dopo Lorenzo Insigne, i tifosi del Napoli hanno il timore di dire addio ad altri due giocatori che hanno cambiato la storia della squadra del loro cuore: Dries Mertens e Kalidou Koulibaly. Se il contratto del primo con gli azzurri terminerà questa settimana, quello del senegalese scadrà l’anno prossimo. Nonostante questa ‘diversa’ situazione contrattuale, di fatto, entrambi i calciatori possono lasciare il team partenopeo in questa sessione di calciomercato. 

Koulibaly esulta
Kalidou Koulibaly (Ansa Foto)

Per conoscere cosa farà Mertens i prossimi giorni saranno sicuramente cruciali, mentre per sapere il destino di Koulibaly bisognerà aspettare ancora qualche settimana. Il senegalese, intanto, ha rifiutato la prima offerta al ribasso di Aurelio De Laurentiis che, però, sicuramente si presenterà con una nuova proposta. 

Il patron è consapevole che un addio di Koulibaly rappresenterebbe una gravissima perdita tecnica per la sua squadra, che così rischierebbe ancora di più di non qualificarsi l’anno prossimo in Champions League. Tantoché lo stesso Luciano Spalletti ha ribadito più di una volta l’assoluta priorità della permanenza del senegalese, e De Laurentiis per accontentarlo ha fatto un’ulteriore mossa nei confronti del giocatore.

Napoli-Koulibaly, patto tra Aurelio De Laurentiis e l’agente del senegalese: i dettagli

Palomino marca Koulibaly
Koulibaly con Palomino nel corso del match tra Atalanta e Napoli (Ansa Foto)

Secondo quanto riportato da ‘SportMediaset’, infatti, il presidente del Napoli avrebbe stipulato un patto con Fali Ramadani, agente di Koulibaly, contraddistinto da due aspetti principali: il primo riguarda che il centrale accetti un rinnovo più basso rispetto a quanto percepisce adesso ma sicuramente migliore rispetto alla prima offerta fatta dal team campano, mentre il secondo aspetto è quello che si possa restare assieme fino all’anno prossimo e poi dirsi addio. 

Tutto questo, sempre come scritto dal quotidiano sportivo, a meno che non arrivi un’offerta irrinunciabile sia per Kalidou Koulibaly che per lo stesso Napoli, ovvero una proposta di altre squadre intorno ai 35-40 milioni di euro. Per il senegalese, al momento, si sono mosse Barcellona, PSG, Chelsea e Juventus, ma non in maniera così concreta.