Napoli, ha detto “sì”: l’affare pronto a chiudersi

Il Napoli è molto vicino ad un altro colpo in entrata dopo l’arrivo di Ostigard, con il si del giocatore che ha sbloccato l’affare.

Il mercato in entrata del Napoli pare essersi finalmente sbloccato. Nella giornata di ieri, Ostigard ha sostenuto le visite mediche ed è pronto ad unirsi ai suoi nuovi compagni all’inizio della prossima settimana diventando ufficialmente un giocatore azzurro. Ma il norvegese potrebbe non essere l’unico volto nuovo presente ai prossimi allenamenti.

Giuntoli
Il ds del Napoli Cristiano Giuntoli (LaPresse)

Il Napoli, infatti, sarebbe ormai vicino a chiudere la trattativa per il trasferimento in Campania di Gerard Deulofeu. L’esterno spagnolo dell’Udinese è sempre stato considerato il primo obiettivo da parte della dirigenza azzurra per sostituire Mertens e dopo giorni di trattative pare si sia giunti finalmente alle fasi finali di quest’operazione.

Deulofeu ha detto sì al Napoli!

L’esterno d’attacco dell’Udinese Gerard Deulofeu (LaPresse)

Secondo quanto riportato da Tutto Udinese, ci sono stati nuovi contatti tra il Napoli e l’Udinese per Deulofeu, con lo spagnolo che avrebbe ribadito il suo sì al club azzurro. L’esterno vuole trasferirsi al Napoli e l’Udinese ha capito di non poter trattenere un giocatore controvoglia, andando incontro alle richieste azzurre.

Il Napoli ha offerto all’Udinese 16 milioni di euro piiù bonus e senza l’inserimento di contropartite. Offerta che il club friulano ha accettato ed ora spetta proprio al Napoli accelerare i tempi per portare a casa Deulofeu. Il club azzurro deve prima vendere uno tra Politano ed Ounas per poter accogliere l’esterno spagnolo, ma stavolta è apparso più deciso e la sensazione è che l’affare potrebbe ora chiudersi molto presto.

L’arrivo di Deulofeu spegnerebbe concretamente tutte le voci di un possibile ultimo contratto per Dries Mertens. Inizialmente si era pensato che il Napoli stesse tentennando su Deulofeu proprio perché sperava di poter trattenere Mertens, ma questa accelerata da parte del club azzurro fa capire come i partenopei abbiano deciso di salutare in maniera definitiva il belga per iniizare un nuovo ciclo

Il Napoli dà la scossa al suo mercato

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis con il ds Cristiano Giuntoli (LaPresse)

Dopo più di un mese senza acquisti, dunque, il Napoli tornare a battere un colpo, anzi due considerando l’arrivo di Ostigard e quello probabile di Deulofeu. Il club azzurro, dopo la cessione di un totem come Koulibaly doveva dare almeno una scossa al suo mercato e De Laurentiis sta cercando di darla, provando a costuire un Napoli nuovo e vincente.

Ostigard e Deulofeu, però, sono nomi che non riscaldano molto la piazza che spera sempre in un grande colpo da parte del patron romano. La campagna abbonamenti non è ancora iniziata e questo spinge i tifosi azzurri a pensare che De Laurentiis abbia qualcosa in mente, o qualcuno. E quel qualcuno potrebbe essere Paulo Dybala, con il giocatore argentino che è il sogno sia di Spalletti che dei tifosi.

L’arrivo di Dybala non solo darebbe tanto entusiasmo a tutto l’ambiente, ma servirebbe anche a rendere meno dolorosa la cessione di Koulibaly che va comunque sostituito degnamente.