Mertens ha deciso il futuro: l’attaccante si è esposto

Dopo l’addio di Kalidou Koulibaly e Lorenzo Insigne, i tifosi del Napoli sono in attesa di conoscere il futuro di Dries Mertens.

In casa partenopea sono giorni molto caldi, e non solo per le temperature. Il Napoli, infatti, ha concluso il proprio ritiro a Dimaro, ma in questi giorni a tenere banco è stato soprattutto il calciomercato. La squadra di Luciano Spalletti, di fatto, ha visto andar via giocatori chiave come Lorenzo Insigne, David Ospina e Kalidou Koulibaly, mentre sul futuro di Dries Mertens c’è ancora tanta incertezza. 

Mertens in conferenza stampa
Dries Mertens (Ansa Foto)

Il belga, infatti, non ha partecipato al ritiro di Dimaro e si sta allenando da solo in Belgio. Il calciatore dal 30 giugno scorso si è ufficialmente svincolato dal Napoli, ma i tifosi partenopei sperano ancora in un possibile accordo tra il calciatore ed Aurelio De Laurentiis. La trattativa per la ‘firma’ di Dries Mertens, di fatto, riguarda direttamente il rapporto tra il centravanti ed il patron partenopeo.  

A confermare tutto ciò è stato lo stesso Cristiano Giuntoli nella conferenza stampa tenutasi nella giornata di ieri a Dimaro: “Futuro di Mertens? E’ un discorso a parte del Napoli, non può essere paragonato ad altre trattative. Lui ed il presidente hanno rapporto diretto. I due si sono parlati in passato, poi cosa accadrà in prossimo futuro non si può sapere”. Il calciatore belga, intanto, non ha per nulla nascosto la sua intenzione.

Mertens vuole restare, ma c’è ancora distanza con il Napoli: i dettagli

Mertens con Osimhen
Dries Mertens con Victor Osimhen (Ansa Foto)

Secondo quanto riportato da ‘Sky Sport’, infatti, Dries Mertens vuole continuare a vestire la maglia del Napoli. Il calciatore non ha preso in considerazione nessun club italiano perché si vede solo in azzurro, anche se c’è ancora molta distanza tra quanto chiede il belga, pur tagliandosi l’ingaggio, e quanto offre il club partenopeo. La trattativa tra le parti non è ancora finita, ma manca ancora l’intesa che può portare ad un accordo. Bisognerà vedere se nelle prossime settimane se ci sarà una possibile svolta.

I tifosi del Napoli, intanto sperano che almeno Dries Mertens rimanga ancora nella squadra del loro cuore, considerando che hanno dovuto dire addio già a calciatori fondamentali come Lorenzo Insigne, Kalidou Koulibaly e David Ospina. Nel frattempo, Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli stanno monitorando altri nomi per il reparto offensivo della squadra guidata da Luciano Spalletti. 

Calciomercato Napoli, gli aggiornamenti su Gerard Deulofeu e Giovanni Simeone

Simeone esulta
Giovanni Simeone (Ansa Foto)

Dopo il mancato accordo con Paulo Dybala, il quale ha accettato l’offerta della Roma di José Mourinho, infatti, il club partenopeo sta monitorando vari nomi per l’attacco. Il primo è sicuramente quello di Gerard Deulofeu. La trattativa per lo spagnolo dura da tempo, ma con l’Udinese, che richiede circa 20 milioni di euro, ancora non è stata trovata una sorta d’intesa. Un altro calciatore seguito dai dirigenti azzurri è Giovanni Simeone del Verona, tuttavia il suo arrivo è legato ad un addio di Andrea Petagna (seguito fortemente dal Monza di Silvio Berlusconi ed Adriano Galliani).