Napoli, è UFFICIALE: gli azzurri mettono a segno un colpo super

0
946

Il Napoli ha ufficializzato attraverso un comunicato sul proprio sito pubblicato sui suoi canali social di aver messo a segno un colpo importante.

Quando si parla di calcio ormai non si parla solo di quello che accade dentro il rettangolo di gioco, ma è anche questione di business. Nel calcio odierno l’aspetto economico è fondamentale e lo sa bene il Napoli che negli ultimi anni ha stretto accordi con varie ed importanti aziende come ad esempio Amazon.

De Laurentiis
Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis (LaPresse)

E gli azzurri non hanno intenzione di fermarsi da questo punto di vista. Quest’oggi, infatti, ciub partenopeo ha annunciato con un comunicato ufficiale di aver trovato un accordo di partnership con Sorare, gioco di fantacalcio basato sulla proprietà di carte digitali identificate come token non fungibili. L’accordo, si legge nel comunicato del Napoli, è pluriennale e porterà tanti benefici al club azzurro.

Napoli-Sorare: i dettagli dell’accordo

De Laurentiis Napoli
Aurelio De Laurentiis (LaPresse)

A dare l’annuncio di questo accordo pluriennale, oltre al Napoli, è stata anche la stessa Sorare che si è detta fiera di aver stretto questa partnership con il club azzurro, parola di Michael Melzer, Head of Business Development di Sorare. Melzer ha affermato come il Napoli sia un club di livello mondiale e che molti suoi giocatori sono diventati delle vere e proprie icone del calcio mondiale.

Grande soddisfazione anche da parte del Napoli con Tommaso Bianchini, Chief International Development Officer del Napoli, che ha affermato come questo sia un passo in avanti per il club azzurro per continuare a crescere e che sono tutti molto contenti di avere Sorare come global sponsor. Bianchini ha sottolineato come questa partnership abbia un potenziale enorme e che non vede l’ora vengano lanciate le nuove carte del Napoli in vista dell’inizio della nuova stagione.

Questo accordo permetterà al Napoli di aumentare il proprio raggio di azione e di dare maggior appeal al proprio brand. Con l’ingresso del club azzurro nel mondo Sorare gli appassionati e i collezionisti di tutto il mondo potranno ora collezionare, scambiare e giocare con le carte digitali dei partenopei. Ciò porterà anche una fonte di ricavo per il Napoli creata, come si legge nel comunicato azzurro, attraverso la concessione della licenza riguardante i token non fungibili. Di seguito il comunicato pubblicato dal club azzurro:

Che cos’è Sorare

Ma cos’è esattamente Sorare? Come detto, Sorare è un nuovo gioco di fantacalcio dove però in gioco ci sono soldi veri che servono per acquistare e vendere le carte digitali e che in pochissimo tempo ha avvicinato tantissimi appasionati. Questo perché Sorare ha offerto ai suoi utenti un modo tutto nuovo per interagire con i club ed i giocatori che amano.

Nata nel 2018, Sorare ha continuato a crescere e a svilupparsi, stringendo altri accordi di partnership ed avendo ora ambasciatori di altissimo livello nel proprio team. Tra questi vi sono il campione francese del Paris Saint-Germain Kylian Mbappé, il noto difensore del Barcellona Gerard Piqué e l’ex difensore del Manchester United Rio Ferdinand.