Napoli, c’è un favorito per la porta: è lui l’obiettivo numero uno

Il Napoli è alla ricerca di un portiere che possa essere una valida alternativa a Meret ed ha messo nel mirino un portiere di una big europea.

Ad ormai meno di un mese dall’inizio del campionato il Napoli ha ancora alcuni buchi in rosa e gli azzurri stanno cercando di tapparli in fretta. Uno di questi riguarda la porta dove il club partenopeo è alla ricerca di un portiere che possa essere una valida alternativa ad Alex Meret che sarà a tutti gli effetti il portiere titolare dopo l’addio di Ospina.

Cristiano Giuntoli
Il ds del Napoli Cristiano Giuntoli (LaPresse)

Si è parlato spesso di Salvatore Sirigu come secondo portiere, ma al momento il Napoli non ha ancora affondato il colpo per l’ex portiere del Genoa. Il club azzurro si sta guardando intorno valutando possibili alternative e vorrebbe un portiere di spessore. Ecco perché il Napoli avrebbe messo nel mirino Kepa Arrizabalaga del Chelsea.

Né Sirigu, né Navas: il Napoli punta su Kepa

Kepa
Il portiere del Chelsea Kepa Arrizabalaga (ANSA)

Secondo quanto riportato dall’esperto di mercato di Rai Sport Ciro Venerato, il Napoli fa sul serio per Kepa Arrizabalaga del Chelsea ed è per questo motivo che ancora non ha chiuso per l’arrivo di Sirigu, con il portiere messo momentaneamente in stand-by. Gli azzurri non hanno neanche intenzione di puntare su Keylor Navas, poiché non vogliono occupare uno slot da extracomunitario.

La scelta ricade dunque su Kepa che viene valutato dal Napoli come alternativa di spessore a Meret, ma la trattativa non è facile. Come spiegato da Venerato, il portiere spagnolo ex Athletic percepisce ben 7 milioni di euro al Chelsea, ingaggio troppo oneroso per le casse del Napoli che possono arrivare ad offrire al massimo 3 milioni di euro.

L’esperto di mercato, però, ha precisato come le cose tra un mese possano cambiare e ci potrebbero essere altre cessioni in casa Napoli che potrebbe aiutare il club azzurro ad alleggerire il monte ingaggi e fare spazio a Kepa

Venerato: “Nessuna offerta per Fabian Ruiz”

Fabian Ruiz
Il centrocampista del Napoli Fabian Ruiz (LaPresse)

Proprio riguardo al mercato in uscita, Venerato ha parlato anche della situazione di Fabian Ruiz, il cui contratto scade nel 2023 e con l’ex Betis che non ha alcuna intenzione di rinnovarlo. L’esperto di mercato ha dichiarato come Fabian Ruiz abbia estimatori all’estero, ma al momento nessuno si è mosso: “Qualche squadra inglese, Manchester United e Arsenal, ha chiamato il Napoli, che però non ha avuto offerte ufficiali” ha sottolineato nel corso del suo intervento a Domenica Sportiva Estate.

Per Fabian Ruiz, dunque, c’è il rischio di vivere la stessa situazione vissuta da Milik che non volle rinnovare il suo contratto e finì per trascorrere la sua ultima stagione in tribuna. Una situazione che l’ex Betis si augura di non vivere e per evitarla, nel caso in cui non arrivassero offerte, dovrebbe prolungare il suo rapporto con il club azzurro.