Raspadori, il gol è merito di… Spalletti! Il retroscena della svolta

0
289

Giacomo Raspadori ha segnato il gol vittoria del Napoli contro lo Spezia ed il merito è stato di Spalletti, ecco perché.

Nella giornata di ieri il Napoli ha faticato più del previsto nel battere lo Spezia, con gli azzurri che pur avendo tante occasioni l’hanno sbloccata solamente nel finale, vincendo per 1-0. Una vittoria che ha permesso alla squadra azzurra di portarsi in testa alla classifica con 14 punti e di mantenere alto il morale.

Giacomo Raspadori
Giacomo Raspadori esulta dopo il gol contro lo Spezia (LaPresse)

L’uomo decisivo per la vittoria è stato Giacomo Raspadori, autore della rete all’89’ che è valsa i 3 insperati punti per il Napoli. L’ex Sassuolo non ha giocato una grande partita, ma si è fatto trovare al posto giusto nel momento giusto, anche aiutato da un po’ di fortuna al momento di ricevere il passaggio. Il merito del gol, comunque, va attribuito anche e soprattutto a Luciano Spalletti, ecco per quale motivo.

L’intuizione di Spalletti

Luciano Spalletti Napoli Spezia
L’allenatore del Napoli Luciano Spalletti (LaPresse)

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, la partita l’ha vinta Spalletti. Il quotidiano romano scrive come il tecnico toscano abbia letto benissimo la gara ed abbia deciso di mantenere sempre Raspadori in campo, nonostante il ragazzo non stesse facendo benissimo e fosse destinato ad essere sostituito. Spalletti, invece, ha insistito con lui ed ha preferito rinunciare a Kvaratskhelia anziché togliere dal campo l’ex Sassuolo ed alla fine la mossa dell’allenatore azzurro si è rivelata vincente.

Spalletti ha modificato in corsa quello che era il suo piano A ed ha dato lui la spinta decisiva a Raspadori per segnare la rete della vittoria. C’è stato infatti un momento della gara dove, quando il pallone è finito in rimessa laterale, si è udito chiaramente Spalletti gridare a Raspadori di andare a giocare più alto, anziché permettere all’ex Sassuolo di rientrare sulla trequarti per non far saltare gli equilibri.

Un’indicazione che Raspadori ha ovviamente ascoltato ed alla fine è riusito a segnare il gol della vittoria proprio mantendendo la sua posizione dentro l’area di rigore, battendo Dragowski che sembrava davvero insuperabile. Bravo lui e soprattutto bravo Spalletti che ha deciso di dar fiducia a Raspadori fino alla fine, con la sua scelta premiata da un gol che ha permesso agli azzurri di non perdere altri punti preziosi in casa contro una piccola del nostro campionato.

Tanta emozione, invece, per Raspadori che ha firmato la sua prima rete in maglia azzurra ed è stata davvero pesante. Su Instagram, l’esterno d’attacco azzurro ha scritto di aver provato emozioni da brividi, sottolienando poi la propria felicità per aver portato a casa una vittoria voluta e cercata dalla squadra fino alla fine. Il post ha ovviamente riscosso tanto successo ed è arrivato anche il commento di Dries Mertens che gli ha fatto i complimenti e dicendogli che sapeva avrebbe segnato lui.