Milan-Napoli, i convocati di Spalletti: due esclusioni per il tecnico

0
243

Luciano Spalletti ha ufficializzato la lista dei convocati per la sfida contro il Milan. Due assenze eccellenti per il tecnico

In casa Napoli cresce la febbre da big match. Gli azzurri sono attesi dal difficile impegno contro il Milan di Stefano Pioli. Una importante prova del nove in questo convincente avvio di stagione degli azzurri. Proprio il tecnico rossonero la ha definita in conferenza stampa una sfida scudetto. “Perché in questo campionato anche solo tre punti possono fare la differenza” ha spiegato. A dimostrazione di questo il fatto che dopo 6 giornate nessuna squadra sia ancora riuscita ad imporre un vero e proprio filotto e spiccare sulle altre. Milan e Napoli, neanche a farlo apposta, sono in testa alla classifica a pari merito con l’Atalanta, ad un solo punto da Roma e Udinese e a due dall’Inter. Azzurri e rossoneri sono insomma tra le squadre più in forma del campionato in questo momento, e proprio per questo una vittoria nel big match di San Siro potrebbe essere fondamentale per morale, autostima, e alla lunga distanza anche per la classifica finale, viste le tante pretendenti al titolo.

spalletti pioli 17092022 napolicalciolive (1)
Luciano Spalletti e Stefano Pioli (LaPresse)

I due allenatori sono alle prese con gli ultimi dubbi di formazione e anche con qualche pesante assenza. Nel Milan oltre agli assenti di lunga data Ibrahimovic e Florenzi mancheranno anche per infortunio Origi e Rebic. L’assenza più pesante per Pioli è però certamente quella di Leao, squalificato. Anche Spalletti e il Napoli dovranno però fare a meno di qualche pezzo da novanta.

Milan – Napoli, i convocati di Spalletti, nessuna sorpresa

luciano spalletti 17092022 napolicalciolive
Luciano Spalletti (LaPresse)

Il tecnico del Napoli Luciano Spalletti ha reso nota la lista dei convocati in vista della sfida contro i rossoneri.

Questi sono i giocatori convocati che saranno a disposizione dell’allenatore toscano per la sfida contro i campioni d’Italia. Davide Marfella, Alex Meret, Salvatore Sirigu, Giovanni di Lorenzo, Juan Jesus, Mario Rui, Kim Minjae, Mathias Olivera, Leo Ostigard, Amir Rrahmani, Alessandro Zanoli, Frank Anguissa, Elif Elmas, Gianluca Gaetano, Stanislav Lobotka, Tanguy Ndombele, Alessio Zerbin, Piotr Zielinski, Khvicha Kvaratskhelia, Hirving Lozano, Matteo Politano, Giacomo Raspadori, Giovanni Simeone.

Nella lista non passano certo inosservate due assenze pesanti. Spalletti dovrà infatti fare a meno di due pilastri della squadra. Saranno infatti assenti Victor Osimhen, fermato da una lesione di secondo grado del bicipite femorale della coscia destra, e Diego Demme, alle prese con il recupero dalla frattura al piede subita in allenamento ad inizio stagione.

Spalletti può comunque sorridere per un importante rientro nella lista dei convocati. Hirving Lozano, che era stato costretto a dare forfait nel match di Champions League contro i Glasgow Rangers per sintomi influenzali, ha infatti completamente recuperato e sarà regolarmente a disposizione per la sfida contro il Milan, anche se difficilmente il tecnico lo rischierà dal primo minuto.