Spalletti e il tabù scudetto: “Per vincerlo deve smetterla di fare così”

0
242

Luciano Spalletti sino ad ora non è mai riuscito a vincere lo scudetto. La bacchettata: “Per farlo dovrebbe smetterla di fare così”

Luciani Spalletti è uno degli allenatori più stimati del campionato italiano. Il tecnico ha ormai alle spalle una carriera trentennale, fatta di grandi successi. Negli anni Spalletti si è imposto come una vera garanzia per le squadre che puntano ad arrivare in zona Champions League. Prima il capolavoro alla guida dell’Udinese, dove è arrivato quarto nella stagione 2004-2005, poi la conferma sulle panchine di Roma ed Inter, sino allo scorso anno alla guida del Napoli: quando si tratta di centrare i primi quattro posti del campionato Spalletti è una garanzia assoluta. La passata stagione è stato lui a riportare il Napoli “a rivedere le stelle” dopo l’amara qualificazione in Europa League arrivata con Gattuso in panchina.

spalletti 13092022 napolicalciolive (2)
Luciano Spalletti (LaPresse)

Nel corso degli anni però al tecnico è sempre stato rimproverato di non avere quel quid in più per puntare allo scudetto. Piazzamento ad occhi chiusi, ma vincere è un’altra storia. E’ un po’ la condanna che si porta dietro Spalletti, nonostante ben due campionati vinti in Russia alla guida dello Zenit San Pietroburgo, e la conquista di due Coppe Italia e di una Supercoppa Italiana nel nostro paese, trofei che non sono però bastati a togliere la nomea di “perdente di successo” qui in Italia. Qui in Italia Spalletti ha centrato due quarti  posti, due terzi posti e ben quattro secondi posti, senza però riuscire mai a classificarsi sul gradino più alto del podio. Cosa manca al tecnico del Napoli per riuscire a sfatare finalmente il tabù scudetto?

Spalletti e il sogno scudetto mai realizzato: “Ecco cosa dovrebbe fare”

spalletti 13092022 napolicalciolive (2)
Luciano Spalletti (LaPresse)

A provare a rispondere alla domanda ha provato la Gazzetta dello Sport, che nelle parole di Sebastiano Vernazza ha provato a capire perché i sogni del tecnico si siano sempre fermati ad un passo dal traguardo finale quando si tratta dello scudetto.

Il quotidiano non ha dubbi sui meriti di Spalletti, che per la carriera fatta e per le capacità dimostrate in panchina, dove a livello tattico si è sempre imposto come uno degli allenatori più preparati,  meriterebbe sicuramente di coronare il suo palmares con lo Scudetto.

Il tecnico nonostante i tanti anni di carriera è stato in grado di rinnovarsi ed evolversi nel tempo, adattando il suo calcio al passare degli anni e ai nuovi stili di gioco e rendendolo dinamico ed efficace senza mai essere fermo sulle sue posizioni. Neanche il quotidiano si spiega il motivo per cui nonostante questo non sia ancora riuscito a vincere lo scudetto. Vernazza però ha lanciato una piccola frecciata al tecnico: “Forse dovrebbe smetterla di perdere tempo ed energie dietro a questioni minime”. Il riferimento pare essere alle questioni extra campo e alle polemiche che spesso con Spalletti in passato hanno preso il sopravvento sul calcio giocato.