Napoli, è un record: non era mai accaduto

0
260

Gli azzurri conquistano un nuovo importante record. E’ un riconoscimento per il lavoro del club negli ultimi anni

Il lavoro di una società calcistica si misura sicuramente dai risultati sul campo, ed in questo senso sino ad ora il Napoli ha dimostrato di avere lavorato sicuramente bene in estate, visto l’ottimo avvio di stagione degli azzurri. Non sono solo i risultati però a testimoniare il buon lavoro fatto da dirigenti e staff tecnico della squadra. Anche la crescita dei singoli giocatori e il riuscire a portare alla ribalta internazionale i propri tesserati con le loro buone prestazioni è sicuramente motivo d’orgoglio per tutto il club. In questo senso, un ottimo parametro sono sicuramente le convocazioni in Nazionale. Per ogni giocatore vestire la maglia del proprio paese è un sogno, e ricevere la convocazione del proprio CT è il segno del buon lavoro fatto all’interno del club.

aurelio de laurentiis 17092022 napolicalciolive
Aurelio de Laurentiis (LaPresse)

Il Napoli, anche in questo caso, dimostra il buon lavoro fatto. Gli azzurri saranno ancora una volta tra i club che forniranno maggiori giocatori alle selezioni nazionali. Con la pausa del campionato di Serie A alle porte, sono tantissimi i giocatori pronti a partire per vestire i colori del proprio paese. Per il Napoli, però, sarà una sosta nazionali…da record. Gli azzurri hanno infatti raggiunto un importante primato.

Napoli, record di convocazioni. Italia sempre più..azzurra

oberto mancini 17092022 napolicalciolive
Roberto Mancini (LaPresse)

Negli ultimi anni sono sempre di più i giocatori del Napoli che sono arrivati a vestire la maglia della Nazionale Italiana. I partenopei ormai da tempo sono tra le squadre più rappresentate, ma questa volta si sono superati.

Il commissario tecnico della Nazionale Italiana Roberto Mancini ha infatti reso note le convocazioni per il doppio impegno che l’Italia dovrà sostenere in Nations League. Gli azzurri affronteranno Inghilterra e Ungheria. 

Questi i 29 giocatori convocati dal tecnico Mancini: Gianluigi Donnarumma, Alex Meret , Ivan Provedel, Guglielmo Vicario, Francesco Acerbi, Alessandro Bastoni, Leonardo Bonucci , Giovanni Di Lorenzo, Federico Dimarco, Emerson Palmieri, Federico Gatti, Luiz Felipe, Pasquale Mazzocchi, Rafael Toloi; Nicolò Barella, Bryan Cristante, Jorginho, Lorenzo Pellegrini, Tommaso Pobega, Sandro Tonali, Marco Verratti; Matteo Cancellieri, Wilfried Gnonto, Vincenzo Grifo, Ciro Immobile, Matteo Politano, Giacomo Raspadori, Gianluca Scamacca, Alessio Zerbin.

Come si può vedere, il Napoli per la prima volta è la squadra più rappresentata. Con le convocazioni di Alex Meret, Giovanni di Lorenzo, Matteo Politano, Giacomo Raspadori e Alessio Zerbin sono cinque gli azzurri nella lista del tecnico. I campani superano le 4 convocazioni dei giocatori dell’Inter e le tre di quelli della Lazio. Juventus, Roma e Milan ferme a due rappresentanti ciascuna.

Una nazionale azzurra che si tinge sempre più di… azzurro. Un bel riconoscimento per il livello della rosa del Napoli, ormai composta quasi interamente di giocatori nel giro delle proprie nazionali.