Dest travolge Kvaratskhelia, la reazione di Mario Rui diventa virale – VIDEO

0
313

Sta facendo il giro dei social il video in cui Mario Rui reagisce dopo il fallo da rigore di Dest su Kvaratskhelia durante Milan-Napoli

Ormai è diventato “Il Professore”. Mario Rui è sempre più idolo dei tifosi del Napoli. Temperamento grintoso, “attitudine” agli scontri con gli avversari e grande attaccamento alla maglia gli hanno fatto scalare a grande velocità le gerarchie dei calciatori azzurri più amati. Con buona pace di chi lo discute tecnicamente, ma pure di chi ha invocato per anni un terzino sinistro che gli togliesse il posto.

mario rui
Dest travolge Kvaratskhelia, la reazione di Mario Rui diventa virale (LaPresse)

Il portoghese con i suoi atteggiamenti da leader si sta confermando un elemento essenziale del Napoli di Spalletti. L’ultimo esempio è arrivato durante Milan-Napoli. Il difensore è intervenuto subito dopo il fallo di Dest su Kvaratskhelia, quello che è costato il calcio di rigore ai rossoneri. Mentre il georgiano è a terra, Tonali si avvicina minaccioso spingendo l’azzurro con la mano per farlo rialzare. Improvvisamente irrompe Mario Rui che difende il compagno, scatenando un accenno di rissa. Subito dopo si alza anche Kvara e si accende una mischia.

Mario Rui contro Tonali: il video fa impazzire il web

Il video, pubblicato in origine da Dazn con la sua camera a bordo campo, è diventato ben presto virale e ha fatto il giro dei social. Piace la reazione di Mario Rui che si lancia subito a difesa di Kvaratskhelia, a sua volta criticato dai tifosi del Milan perché da apparente dolorante a terra si alza in uno scatto appena parte la baruffa. In ogni caso, il rigore è innegabile, perchè l’intervento di Dest è in ritardo. “Sì, Mario è un po pazzo, ma se non fosse così non sarebbe arrivato dove è ora”, ha spiegato l’agente del portoghese, Mario Giuffredi.

mario rui 260722
Mario Rui (LaPresse)

“Ma perché dovrebbe calmarsi? Lui partecipa alle risse perché è fatto così, altrimenti non sarebbe più lo stesso”, ha risposto il procuratore a chi invitava il giocatore partenopeo a evitare “follie” e questi scatti contro gli avversari. E i tifosi del Napoli sono sicuramente tutti d’accordo. Del resto, fin quando sono normali baruffe, senza trascendere, un po’ di carattere è sempre ben accetto.