Guai per Spalletti, un nazionale lascia il ritiro: le condizioni

0
310

Prima tegola per Luciano Spalletti da questa sosta per gli impegni delle nazionali: un calciatore lascia il ritiro, ecco cos’è successo. 

E’ appena cominciata la sosta ed il Napoli deve fare i conti con un primo infortunato: un calciatore convocato dal proprio commissario tecnico è costretto a rientrare in città per un problema fisico.

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli
Luciano Spalletti, primo problema dalla sosta del campionato (ANSA)

Erano 15 i calciatori del Napoli chiamati dalle rispettive Nazionali e pronti a giocare per il proprio Paese. Chi si prepara al Mondiale, chi per la Nations League, chi doveva solo rispondere alla convocazione per costruire un progetto vincente in vista de post-Qatar 2022.

Uno dei migliori giocatori azzurri del momento, però, è costretto ad alzare bandiera bianca per il dolore: tornerà presto a Castel Volturno per la riabilitazione.

Nazionale, il calciatore del Napoli lascia il ritiro: il comunicato

Roberto Mancini, ct della Nazionale italiana
Roberto Mancini, ct della Nazionale italiana (LaPresse)

Al giorno due del ritiro a Coverciano, diminuiscono i rappresentanti del Napoli nella Nazionale italiana. Per la prima volta della gestione Mancini, il club azzurro era quello più presente nella lista dei convocati per il doppio impegno di Nations League. Da cinque calciatori, ne rimarranno solo quattro.

Infatti, Matteo Politano è stato visitato dallo staff medico della Nazionale, a seguito dell’infortunio alla caviglia subito dopo uno scontro di gioco in Milan-Napoli. Il calciatore aveva già testimoniato nel post-partita il fastidio, ma credeva di poter rispondere alla convocazione senza problemi. Invece, per lo staff medico dell’Italia non c’era modo di recuperare l’attaccante in così poco tempo. Venerdì prossimo la squadra deve giocare contro l’Inghilterra, e il prossimo lunedì contro l’Ungheria. Dunque, occasione sprecata per Politano, che avrebbe sicuramente giocato titolare almeno una delle due partite in programma, vista la scarsa concorrenza sulla fascia destra.

Il Napoli, attraverso un comunicato, fa presente che Politano rientra dal ritiro della Nazionale a causa del trauma distorsivo alla caviglia destra. Comincerà la fase di riabilitazione a Castel Volturno.

Nazionale, quanti assenti

In vista del doppio confronto di Nations League, ct Mancini ha dovuto escludere dai propri convocati diversi calciatori per infortunio. No a Zaccagni e Zaniolo reduce da infortuni; no ad Insigne per motivi familiari; no a Locatelli, Berardi e ovviamente Chiesa per infortunio.

Prima del raduno a Coverciano, però, si sono infortunati anche Verratti e Pellegrini. Nel frattempo, Mancini ha già allertato i sostituti: presto Gabbiadini, Frattesi e Sebastiano Esposito raggiungeranno i compagni.

Insomma, l’Italia giocherà contro Inghilterra e Ungheria senza tantissimi titolari che avrebbero fatto sicuramente la differenza.