Da Politano ad Osimhen e Demme: il medico del Napoli svela tutti i recuperi

0
209

Il medico del Napoli svela le ultime sui recuperi degli indisponibili di Spalletti. Ecco quando rientreranno Politano, Osimhen e Demme

L’avvio di stagione del Napoli ha superato ogni aspettative. Gli azzurri di Spalletti sono partiti davvero fortissimo sia in campionato che in Champions League. Le prestazioni degli azzurri, convincenti e già in palla nonostante la profonda rivoluzione estiva della rosa, hanno fatto passare in sordina e inosservate le difficoltà che il tecnico Spalletti ha già dovuto affrontare. L’allenatore toscano infatti ha già dovuto fare i conti con alcune assenze pesanti. L’infermeria del Napoli ha portato qualche brutta notizia al tecnico, che però grazie ad una rosa ampia e ben costruita è però riuscito a superare sino ad ora gli ostacoli. I tifosi, però, non vedo già l’ora di capire quando gli indisponibili torneranno arruolabili e il tecnico potrà riuscire ad avere la rosa al completo.

osimhen politano 23092022 napolicalciolive
Victor Osimhen e Matteo Politano (LaPresse)

Sono in particolare tre le assenze degli azzurri. Il primo, di lunga data, è Diego Demme. Il centrocampista ha subito all’indomani dell’inizio del campionato in allenamento una frattura al piede che gli ha impedito sino ad ora di scendere in campo in questo avvio di stagione.

Chi invece è stato protagonista degli azzurri in queste prime gare è stato Victor Osimhen. In sei presenze tra campionato e Champions League il nigeriano ha collezionato tre gol e un assist. Durante la gara contro il Liverpool però la brutta notizia: Osimhen ha riscontrato una lesione al bicipite femorale che lo ha costretto al forfait nelle ultime gare.

L’ultima defezione in ordine di tempo è quella di Matteo Politano, uscito malconcio dalla gara contro il Milan. Gli esami a cui si è sottoposto l’attaccante azzurro hanno riscontrato una distrazione del legamento peroneo astragalico anteriore destro.

Gli indisponibili in casa Napoli: le tempistiche di recupero di Osimhen, Politano e Demme

osimhen politano 23092022 napolicalciolive
Victor Osimhen (LaPresse)

A fare chiarezza sulle condizioni degli infortunati e il loro tempo di recupero è intervenuto Raffaele Canonico,  responsabile dello staff medico del Napoli. Intervistato da Kiss Kiss Napoli, ha rivelato buone notizie sul fronte Diego Demme. Il centrocampista ha smaltito la frattura al piede, ed è tornato ad allenarsi con il gruppo. “Abbiamo rispettato i tempi” ha rivelato Canonico. “Sta facendo bene e ha una buona condizione fisica”. Demme ha iniziato a lavorare in modo personalizzato da un paio da settimane. “Adesso dovrà ritrovare le dinamiche con il gruppo” ha concluso.

Osimhen invece, fermo ormai da 17 giorni, secondo Canonico ha patito il classico infortunio da “velocista”. “Bisogna riabituarlo a sopportare gli stress biomeccanici”. In risposta a chi ipotizzava un rientro contro la Cremonese, il dottore ha sottolineato l’importanza dei giorni precedenti e dei tempo di recupero dalla lezione del giocatore. “Sarà una settimana cruciale per capire se la cicatrizzazione della lesione è completa e se si riuscirà a riportarlo alla giusta condizione. “Dopo l’Ajax sarà arrivato a 28 giorni di stop, per il suo infortunio ci vogliono circa 5 settimane”.

Anche per Politano si aspetta di capire come il giocatore risponde alla riabilitazione. “Sono in media tre settimane di stop, ma bisogna capire come prosegue la situazione, dopo la fisioterapia”