Napoli, ottime notizie in Champions League: 3 assenti per infortunio

Non è un buon momento per la storica compagine inglese. Per le prossime gare dovrà fare a meno di tre giocatori fondamentali.

Mentre in Italia il Napoli comanda in Serie A, le rivali del proprio girone di Champions League non se la passano benissimo. Tutto ciò dimostra che gli azzurri hanno la possibilità di riuscire a superare tranquillamente il proprio gruppo, a maggior ragione se continuano a esprimere un gioco produttivo, fatto di verticalizzazioni e di scambi rapidi. Sarebbe un primo traguardo fondamentale per una squadra che sta macinando numeri importanti anche a livello europeo: infatti gli azzurri sono una delle poche squadre rimaste ancora imbattute (assieme a Manchester CityReal MadridBarcellona Paris Saint-Germain).

Napoli esultanza
Il Napoli esulta dopo un gol contro il Liverpool (LaPresse)

Mister Luciano Spalletti può essere soddisfatto e, a poche dal ritorno di Champions League contro l’Ajax, già vede dinanzi a sè la possibilità di festeggiare gli ottavi di finale di Champions League. Infatti, se il Liverpool di Jurgen Klopp dovesse inciampare all’Ibrox Stadium di Glasgow contro i Rangers, gli azzurri avrebbero la strada spianata per proseguire il proprio cammino.

E questa è una ipotesi molto concreta in quanto i Reds stanno vivendo un momento da incubo, uno dei loro peggiori degli ultimi anni. In campionato sono reduci da una sconfitta contro l’Arsenal, ma non solo: nelle ultime ore hanno dovuto registrare tre pesanti infortuni, che hanno coinvolto tre titolarissimi.

Liverpool, contro il Napoli out tre titolari

klopp 05092022 napolicalciolive
Jurgen Klopp, allenatore del Liverpool (LaPresse

Gli inglesi sono solamente decimi in Premier League e non vincono dallo scorso 31 agosto (2-1 contro il Newcastle). In Europa invece hanno vinto due delle tre partite a disposizione. Parliamo dunque di una crisi che si sta ripercuotendo soprattutto in campionato, condizionata anche da una certa dose di sfortuna a causa di diversi infortuni che ovviamente vanno a condizionare negativamente il gioco di Klopp.

I tre giocatori che si sono recentemente aggiunti alla lista degi infortunati sono: Luis Diaz, Trent Alexander-Arnold e Joel Matip. Il colombiano è quello che rimarrà fermo ai box per più tempo, infatti tornerà addirittura dopo il Mondiale in Qatar. Matip e Alexander-Arnold dovrebbero tornare in campo tra due/tre settimane. Una tegola non da poco perchè i tre erano gli unici che mettevano in campo qualcosa in più degli altri: basti pensare solamente a Luis Diaz, uno dei giocatori più pericolosi di Klopp, andato a segno nella prima gara di Champions League al ‘Maradona’.