Insigne resta in silenzio e fa infuriare di nuovo i tifosi azzurri: non glielo perdonano

Il silenzio di Lorenzo Insigne ha irritato i tifosi azzurri. Dopo pochi mesi dall’addio, è gelo fra le parti.

I supporter del Napoli non hanno gradito un recente comportamento dell’ex capitano. Il fantasista del Toronto è sempre più distante dagli azzurri.

Insigne - Napoli
Lorenzo Insigne durante la passata stagione (credit: ANSA)

Sono passati pochi mesi, ma sembra che Insigne abbia lasciato il Napoli da una vita ormai. Come noto, l’ex azzurro e la società hanno deciso di non rinnovare il contratto durante la passata stagione e l’attaccante ha accettato la proposta del Toronto.
Il fantasista ha preferito cambiare totalmente stile di vita andando in Canada: qui ha trovato anche Bernardeschi e Criscito, con cui ha formato subito un “clan italiano”.
Nonostante il grande entusiasmo, il Toronto non ha chiuso bene la sua stagione di MLS, rimanendo così fuori dalla zona playout.
Intanto, il rapporto fra Insigne e la tifoseria napoletana starebbe scricchiolando: un comportamento dell’attaccante non è stato gradito.

Insigne e Napoli, è silenzio e gelo: i tifosi azzurri non apprezzano

Il Napoli, in estate, ha vissuto una vera e propria rivoluzione dicendo addio a diversi senatori fra cui, appunto, Lorenzo Insigne. La dirigenza ha investito sul mercato per rinforzare la rosa ed ha affidato l’eredità dell’ex capitano al giovane talento Kvaratskhelia. Come ben noto, il georgiano ha avuto un impatto devastante sulla Serie A e la tifoseria è già innamorata di lui.

Questo avvicendamento ha causato i primi attriti fra Insigne e i suoi ex tifosi. L’attaccante, infatti, ha lanciato dei messaggi criptici dopo un gol con tiro a giro di Kvara, postando su Instagram una delle sue reti con il famoso “tiraggir” messa a segno con la Lazio, come per rimarcare l’autenticità del gesto tecnico. Nessun riferimento esplicito al nuovo 77 azzurro, ma già allora i tifosi non hanno gradito questa “frecciatina”.

Molto più recente, invece, un silenzio che non è passato inosservato. Mentre un altro grande ex come Koulibaly non ha esitato nel fare i complimenti al Napoli per l’ottima stagione, non giungono dichiarazioni da Toronto.
In particolare, in molti non avrebbero gradito il silenzio di Insigne dopo la qualificazione agli ottavi di Champions League.

Raspadori
L’esultanza del Napoli dopo il gol di Raspadori all’Ajax (credit: ANSA)

La squadra di Spalletti, grazie alla bella vittoria sull’Ajax, si è assicurata il passaggio del turno. Mentre questo accadeva, però, Insigne ha postato su Instagram un gol di Criscito invitando i tifosi del Toronto a votarlo come gol dell’anno della MLS.

I supporter azzurri avrebbero gradito un messaggio di congratulazioni per il bel traguardo raggiunto. Ad ogni modo, non è da escludere che l’ex capitano abbia parlato in privato con i suoi ex compagni per complimentarsi della stagione.