Ferrara mette in guardia il Napoli: cosa serve per vincere il titolo

Nel corso del suo intervento a Kiss Kiss Napoli, l’ex difensore Ciro Ferrara ha rivelato cosa serve agli azzurri per vincere il titolo.

In questi primi due mesi di stagione, il Napoli sta incantando tanto in Italia quanto in Europa. Dopo dieci giornate, gli azzurri sono primi in classifica in Serie A con 26 punti a +2 sull’Atalanta, mentre in Champions League comandano il loro gruppo con 12 punti a +3 sul Liverpool secondo e basteranno 4 punti nelle prossime due gare per blindare il primato.

Ferrara Napoli
L’ex difensore del Napoli Ciro Ferrara (LaPresse)

Ad oggi, il Napoli non ha mostrato di avere veri e propri punti deboli ed è riuscito a risolvere anche le partite più complicate, tra cui l’ultima contro il Bologna, vincendo 3-2. I partenopei fanno sul serio per il titolo e sulla corsa scudetto si è espresso anche l’ex difensore azzurro Ciro Ferrara che ha anche rivelato cosa serve alla sua ex squadra per trionfare in Italia.

Ferrara avverte il Napoli: “Serve continuità per il titolo”

Ciro Ferrara
Ciro Ferrara (LaPresse)

Nel corso del suo intervento a Kiss Kiss Napoli durante Radio Goal, l’ex difensore azzurro Ciro Ferrara ha detto la sua riguardo la lotta al titolo di quest’anno. Per l’ex giocatore del Napoli gli azzurri sono certamente una delle candidate per la vittoria dello scudetto, ma che servirà una cosa in particolare per poterlo vincere: Il Napoli sta facendo delle grandi cose e merita il primato in classifica” – ha dichiarato elogiando il rendimento degli azzurri – ma il campionato è un percorso molto lungo e vince la squadra più continua, ha poi sostenuto, aggiungendo come si possa sognare di trionfare in Italia.

Ferrara ha poi voluto spendere parole di elogio per Luciano Spalletti che è il vero artefice dell’inizio folgorante della squadra azzurra. L’ex difensore ha voluto sottolineare proprio il lavoro che sta facendo l’allenatore toscano: Spalletti sta facendo un lavoro straordinario, complimenti a lui e alla squadra” – ha riconosciuto elogiando anche la rosa – Kvaratskhelia? L’inserimento è stato molto rapido, sono calciatori che fanno la differenza, più soluzioni hai più fai la differenza, è difficile trovare calciatori con queste caratteristiche“, ha poi aggiunto, anch’egli sorpreso dal rendimento del georgiano.

Per quanto fatto vedere in questi primi due mesi di stagione, il Napoli è certamente una delle squadre con più possibilità di vincere lo scudetto, ma ciò che ha dichiarato Ferrara è una verità abbastanza importante. Gli azzurri, infatti, dovranno essere bravi a resistere alla pressione che spesso gli ha giocato un brutto tiro, proprio come accaduto lo scorso anno. Nella passata stagione, il Napoli è stato in lotta per il titolo fino alle ultime giornate fino a quando non c’è stato un black-out generale, con la squadra di Spalletti che ha poi gettato completamente al vento le possibilità di vittoria franando in maniera clamorosa contro Fiorentina ed Empoli.