Totti di nuovo al centro della bufera: parole feroci contro di lui, che botta!

Il nome di Francesco Totti è uno dei più chiacchierati nell’ultimo periodo. Arriva anche una pesante accusa all’ex capitano.

L’ex attaccante della Roma sta vivendo un periodo complicato a livello personale. Delle parole molto dure lo colpiscono direttamente.

Totti
Francesco Totti, ex capitano della Roma (credit: ANSA)

Francesco Totti è sempre più sotto ai riflettori. L’ex attaccante della Roma, come noto, ha interrotto il matrimonio con Ilary Blasi e ha iniziato una nuova relazione con Noemi Bocchi. I due ex coniugi, dopo la separazione, hanno iniziato ad attaccarsi a vicenda tramite interviste e frecciatine social. Tra le accuse ci sono anche dei furti di beni personali come orologi, scarpe e borse, ma i rispettivi legali starebbero cercando di risolvere la situazione.
Nel frattempo, un noto giornalista ha attaccato l’ex capitano giallorosso: le sue parole sono durissime e hanno stupito moltissime persone.

Attacco diretto a Totti: dichiarazioni al veleno ed è subito polemica

Dopo il ritiro dal calcio giocato, Francesco Totti si è dedicato a diverse attività. Tra queste ci sono il calcio ad 8, il padel e la procura sportiva. Come noto, l’ex capitano della Roma ambisce a diventare un procuratore affermato, ma questo suo desiderio, di fatto, lo ha allontanato da un ritorno in giallorosso.

I tifosi, sin dal suo ritiro, hanno sperato di rivederlo all’Olimpico in veste di dirigente, ma questo scenario non si è mai avverato. Secondo alcune indiscrezioni, però, ci sarebbe stata un’occasione dopo l’arrivo dei Friedkin, ma Totti avrebbe declinato perché non attratto dal ruolo di ambasciatore del club.

Il noto giornalista Massimo Giannini (direttore de La Stampa), però, ha offerto un altro punto di vista aggiungendo che lui, da tifoso romanista, ha rotto con Totti: “Per il modo in cui è uscito dalla storia della Roma”.

Totti
Francesco Totti nel giorno del suo addio al calcio (credit: ANSA)

Giannini ha spiegato che, secondo lui, c’è un motivo più grave dietro al mancato ingresso di Totti in società: “Mi sta venendo il sospetto che non abbia una gran voglia di lavorare”.
Oltre a questa affermazione molto dura, il giornalista ha spiegato che, secondo lui, è difficile che l’ex capitano possa ricoprire un ruolo diverso da quello di ambasciatore del club: “Che vuole fare? Conosce e sa gestire i bilanci? Non credo”.

Certamente un’affermazione che farà discutere, soprattutto dopo tutto ciò che Totti ha dato alla Roma nel corso della sua brillante carriera.