Kim, il legale svela la verità sulla clausola: ecco quando scade

Il noto legale svela il retroscena sulla clausola nel contratto di Kim Min-jae. Ecco quando può essere esercitata

Quando in estate Kalidou Koulibaly ha lasciato il Napoli per accasarsi al Chelsea, la notizia della cessione del forte difensore senegalese è stata accolta con grande preoccupazione dai tifosi azzurri. Come fare a sostituire colui che per anni era stato il “comandante” della difesa azzurra imponendosi come uno dei migliori difensori al mondo? Una domanda che ha ben presto trovato risposta. Kim Min-jae è sbarcato nel pianeta azzurro senza troppi complimenti e timori reverenziali, prendendosi con prepotenza il posto da titolare e la stima dei tifosi. Capacità di mantenere alta la linea difensiva, solidità, e una certa confidenza con il gol…Kim ha sino ad ora risposto presente. E’ un altro grande colpo del ds Cristiano Giuntoli, che è riuscito a strappare il giocatore al Fenerbahce e e a strappare la concorrenza di altri club stranieri.

kim min jae 28102022 napolicalciolive (1)
Kim Min Jae (LaPresse)

L’operazione che ha portato in azzurro il colosso asiatico (è alto 1,90) è costata al Napoli circa 20 milioni, quelli della clausola che gli azzurri hanno versato nelle casse della squadra turca per liberare il giocatore e portarlo in Italia.

A proposito di clausole, sin dai primi momenti successivi all’accordo tra il giocatore e il Napoli era emersa la presenza di una clausola (questa volta da circa quaranta milioni) anche nel nuovo contratto siglato con gli azzurri. Qualora un club si facesse avanti mettendo sul piatto quella cifra, la palla passerebbe automaticamente al giocatore, che potrebbe dunque liberarsi e lasciare gli azzurri.

Questo aveva allarmato i tifosi azzurri, comprensibilmente non troppo allettati dall’idea di poter perdere il giocatore senza avere voce in capitolo. A tranquillizzare tutti e a specificare alcuni importanti aspetti della clausola sono arrivate però le dichiarazioni di Mattia Grassani. 

Kim e la clausola, arriva la conferma del legale: ecco quanto dura

kim min jae 28102022 napolicalciolive (1)
Kim Min Jae (LaPresse)

Mattia Grassani, legale del Napoli, intervistato da Radio Kiss Kiss si è fermato proprio a parlare proprio della clausola presente nel contratto di Kim. L’avvocato ha specificato che la clausola del giocatore non ha valenza sino al 30 Giugno 2023 come ripotato da alcuni.

Grassani ha poi svelato l’espressa richiesta fatta dal Napoli per quanto riguarda la clausola. Gli azzurri hanno fortemente chiesto e ottenuto che questa durasse solo per un tempo ridotto. Questo per far si che vi possa essere, in caso di club disposto a pagare la clausola e di partenza del giocatore, tutto il tempo di cercare e trovare un sostituto, senza che il Napoli si trovi impreparato di fronte a blitz last minute.

Anche la clausola di Kim, come confermato da Grassani, consente al giocatore di liberarsi solo per un certo limite di tempo. “Confermo che la clausola vale per quindici giorni”. Il Napoli, dunque, anche qualora il giocatore andasse via avrebbe tutto il tempo di gestire la situazione nel migliore dei modi.