Infortunio Neymar, parla Masini: “Cifre da capogiro” retroscena clamoroso

Infortunio preoccupante per Neymar, del caso ha parlato a TV Play l’assicuratore Marco Masini: “Cifre da capogiro”, ecco il retroscena clamoroso.

L’infortunio alla caviglia occorso alla superstar del Brasile apre nuovamente il tema assenze del Mondiale, a dare una diversa prospettiva ci ha pensato il noto assicuratore dei calciatori: il retroscena è davvero incredibile.

L’inizio del Mondiale ha portato tanti nuovi temi di discussione intorno a questa competizione, ma uno degli argomenti più discussi già nell’avvicinamento al Qatar è rimasto: quello degli infortuni. Nel corso della prima parentesi di stagione che ha portato alla Coppa del Mondo sono stati i problemi fisici per giocatori nel giro delle Nazionali che stanno prendendo parte alla competizione, portando spesso ad assenze pesantissime che hanno fatto arrabbiare i tifosi.

Neymar dolorante nella gara contro la Serbia - Napolicalciolive.com
Neymar dolorante nella gara contro la Serbia – Napolicalciolive.com

Gli infortuni occorsi ad esempio a Manè, Werner, Benzema e tanti altri, hanno impedito di poter vedere molte delle squadre top con il loro pieno potenziale, un problema per tutti gli appassionati che dal Mondiale si aspettano sempre il top. A peggiorare ulteriormente la situazione ci ha poi pensato la prima giornata della fase a gironi durante la quale le assenze sono pericolosamente aumentate.

I problemi occorsi a Kane e Lucas Hernandez (seppur completamente diversi), ne sono esempi: per il bomber inglese l’infortunio alla caviglia non ha impedito di giocare, seppur in maniera limitata, la sfida contro gli USA, all’opposto per il terzino della Francia a finire non è solo la rassegna mondiale ma tutta la stagione. Tanti infortuni a cui si è poi aggiunto il problema a Neymar Junior: la lesione ai legamenti della caviglia lo terrà fuori per almeno due partite, ma a sorprendere è un retroscena incredibile.

Assicurazioni per gli infortuni: parla l’assicuratore dei calciatori

Quello di Marco Masini è un nome ben noto negli ambienti calcistici, lui è infatti l’assicuratore dei calciatori, colui che si occupa di curare gli interessi di tantissimi giocatori, in particolare per quel che riguarda la redazione di polizze che li tutelino in particolare proprio in situazioni come i Mondiali. Questa pratica, non sempre nota, ha avuto un esplosione a ridosso dell’evento in Qatar, come raccontato dallo stesso Masini, ed ora sta avendo maggiore risonanza.

A TvPlay, il noto assicuratore che in passato ha collaborato anche con Pogba e Donnarumma, ha parlato proprio di questo tipo di soluzione, rivelando uno studio pubblicato su Milano Finanza che ha rivelato cifre da capogiro riguardo il Mondiale in Qatar: un totale di assicurazioni che ha davvero dell’incredibile.

Un'immagine della chiacchierata con Masini su TvPlay - Napolicalciolive.com
Un’immagine della chiacchierata con Masini su TvPlay – Napolicalciolive.com

Stando a quanto riportato dal noto quotidiano economico e da Masini, le cifre che girano attorno a questa pratica durante l’evento qatariota sono davvero folli: “E’ uscito un articolo su Milano Finanza che il cumulo dei capitali assicurati per infortuni si aggirava intorno ai 200 miliardi di euro”.

Un costo altissimo, dovuto sicuramente alle tantissime superstar presnti al Mondiale ma non solo, anche a causa dei tantissimi infortuni occorsi sia nelle settimane antecedenti all’avvio dell’evento e anche nei ritiri delle varie Nazionali (come ad esempio Benzema e Nkunku). Venendo a conoscenza di ciò, è normale dunque chiedersi: Quanto varrà la polizza di Neymar?

Neymar out, le parole di Masini sull’evento sono incredibili

La vittoria per 2-0 contro la Serbia, oltre a tantissime buone notizie, ha lasciato a Tite anche alcuni problemi non indifferenti da risolvere per le prossime gare. L’infortunio di Danilo porta con sè alcuni dubbi sulla composizione della linea difensiva verdeoro nelle due gare che chiuderanno il girone, ma ancora più problemi e pensieri li da Neymar.

La caviglia gonfia di Neymar - Napolicalciolive.com
La caviglia gonfia di Neymar – Napolicalciolive.com

La stella brasiliana è uno dei cardini del 4-2-3-1 disegnato dal ct dei pentacampioni del Mondo e la sua assenza prolungata rischia di lasciare un vuoto difficilmente colmabile, seppur il talento offensivo del Brasile sia elevatissimo. Il rischio, trattandosi di legamenti della caviglia, è che il problema possa prolungarsi per tanto tempo, intaccando quindi anche la stagione con il PSG e quindi, la questione polizza è subito entrata in campo.

Masini ha così commentato l’evento: Neymar? Il collega avrà pianto. Quando c’è un infortunio importante, e penso che lui abbia una polizza importante, immagino ci sia da pagare tanto. Quanto? E’ impossibile dirlo”. Il dubbio sui costi dunque resta, ma è chiaro che questo infortunio di un giocatore di questo peso rischia davvero di creare guai per tantissimi soggetti calcistici.