Il futuro di un importante giocatore è in bilico: fissato l’incontro decisivo

Il futuro di un giocatore del Napoli è fortemente in bilico, con gli azzurri che hanno fissato l’incontro decisivo con il suo entourage.

Manca solamente un mese e la Serie A tornerà in campo, ma gennaio vorrà dire anche l’inizio della sessione invernale di calciomercato. Quasi tutti i club cercheranno di fare delle operazioni di mercato per rimediare a ciò che non è andato in questa prima parte di stagione ed il Mondiale starà certamente offrendo degli spunti importanti.

Cristiano Giuntoli - napolicalciolive.com
Cristiano Giuntoli – napolicalciolive.com

Non dovrebbe, però, fare movimenti in entrata il Napoli la cui prima parte di stagione è stata pressoché perfetta e non c’è bisogno di fare aggiustamenti in corsa. In uscita, invece, potrebbe muoversi qualcosa ed uno dei giocatori che potrebbe salutare gli azzurri a gennaio è Diego Demme che non ha vissuto una prima parte di stagione facile.

Infortuni e poco minutaggio: ecco perché Demme può lasciare il Napoli

Fino allo scorso anno, Diego Demme era uno dei titolari inamovibili per Luciano Spalletti, poi qualcosa è cambiato. Il grave infortunio subito al piede lo ha tenuto fuori per i primi due mesi di stagione, con il centrocampista tedesco che è così scivolato indietro nelle gerarchie del tecnico toscano.

Anche quando è rientrato, infatti, Spalletti ha puntato pochissimo su di lui che in questa stagione ha disputato solamente diciannove minuti suddivisi in tre partite come fatto notare da Repubblica, con Lobotka ed Anguissa che hanno avuto un rendimento elevatissimo.

Diego Demme - napolicalciolive.com
Diego Demme – napolicalciolive.com

Demme si è visto superato anche dal nuovo arrivato Ndombele che è stato scelto da Spalletti come prima alternativa al terzetto in mediana e per il centrocampista tedesco è stato difficile, se non impossibile, mettersi in luce come ha fatto nella scorsa stagione. Ecco perché l’ex capitano del Lipsia starebbe pensando di lasciare il Napoli già nel mercato di gennaio, per trovare una squadra che gli consenta di mettere minuti nelle gambe e di tornare ad essere protagonista.

Il Napoli non ha ancora messo Demme sul mercato in maniera ufficiale, ma sempre secondo quanto riportato da Repubblica potrebbe esserci presto novità sul futuro del tedesco e sarebbe già stato fissato l’incontro decisivo per fare chiarezza sulla sua situazione.

Napoli-Demme: fissato l’incontro decisivo per il futuro

Secondo quanto scritto da Repubblica, il Napoli incontrerà l’entourage di Demme al rientro dal ritiro in Turchia. Gli azzurri non hanno messo ancora il centrocampista tedesco sul mercato perché per la società e per Spalletti è ancora un elemento importante della rosa e potrebbe rivelarsi utile nel corso della stagione, ma molto dipenderà soprattutto dallo stesso Demme. Dovesse arrivare una proposta interessante, il centrocampista ex Lipsia la prenderebbe certamente in considerazione e gli azzurri non hanno intenzione di fare muro.

Demme incontro decisivo - napolicalciolive.com
Demme incontro decisivo – napolicalciolive.com

Su Demme, oltre all’interesse del Valencia di Rino Gattuso che lo ha allenato quando era allenatore del Napoli, ci sono anche due club di A ovvero Salernitana e Monza che sicuramente gli darebbero più opportunità di giocare rispetto al club spagnolo. Il futuro del tedesco è più in bilico che mai, ma tra pochi giorni si capirà in maniera definitiva se ha ancora un posto nel Napoli oppure no.