Napoli, che intrigo in porta: emergono nuovi scenari inaspettati

La porta resta un vero e proprio rebus per il Napoli, con gli azzurri che potrebbero ora dover effettuare qualche movimento di mercato già a gennaio.

Per tutta l’estate il Napoli ha lavorato a lungo per acquistare un portiere che potesse sostituire Meret, con gli azzurri che prima inseguirono Kepa Arrizabalaga e poi Keylor Navas. Alla fine, lil Napoli decise di confermare Meret, con la società azzurra che volle dargli fiducia e l’ex Spal ed Udinese l’ha ripagata subito sul campo.

Cristiano Giuntoli - napolicalciolive.com
Cristiano Giuntoli – napolicalciolive.com

Tuttavia, la porta era e resta un vero e proprio rebus per il Napoli, con gli azzurri che potrebbero dunque intervenire su tale reparto già nel mercato di gennaio. Il ds Cristiano Giuntoli, infatti, non sarebbe pienamente convinto da Salvatore Sirigu e stanno emergendo nuovi scenari riguardo al ruolo di secondo portiere.

Sirigu non dà certezze: il Napoli pensa alla cessione

Fin dal suo arrivo al Napoli, Salvatore Sirigu non è riuscito mai a dare il proprio contributo alla causa azzurra, vuoi per l’alto rendimento di Meret, vuoi per vari problemi fisici che lo hanno tenuto al margine della rosa. L’ex Genoa era stato acquistato dal Napoli quasi per fare da chioccia a Meret per sostenerlo a livello psicologico durante i momenti complicati e permettergli di respirare, ma in questa prima parte di stagione l’ex Spal ed Udinese è stato perfetto e Sirigu non ha potuto praticamente far nulla. Ed il Napoli ora ha iniziato interrogarsi sul suo futuro.

Salvatore Sirigu - napolicalciolive.com
Salvatore Sirigu – napolicalciolive.com

Secondo quanto riportato dal Corriere del Mezzogiorno, la società azzurra starebbe pensando di cedere il portiere già nella sessione di gennaio, con il giocatore finito nel mirino della Salernitana. Il club granata è alla ricerca di un nuovo portiere dopo l’infortunio subito da Sepe ed il ds De Sanctis ha già avuto dei contatti con giocatore in occasione dell’amichevole tra il Napoli ed il Crystal Palace.

Sirigu piace molto alla Salernitana, ma non è l’unico obiettivo del club granata che sta valutando anche Berisha del Torino e solo con il passare dei giorni si saprà con più certezza su chi vorrà puntare. Nel caso in cui dovesse concretizzarsi la cessione di Sirigu, comunque, il Napoli ha già pronta l’alternativa.

Napoli, il sostituto di Sirigu è in casa: Giuntoli prepara la sorpresa

Sempre secondo quanto riportato dal Corriere del Mezzogiorno, per sostituire Sirigu, il Napoli potrebbe anche non intervenire direttamente sul mercato acquistando un portiere, ma guardando in casa propria. Secondo il quotidiano campano, l’idea quasi a sorpresa di Giuntoli sarebbe quella di richiamare Nikita Contini, attualmente in prestito alla Sampdoria.

Nikita Contini - napolicalciolive.com
Nikita Contini – napolicalciolive.com

I rapporti con il club blucerchiato sono ottimi e non ci sarebbero problemi nel richiamare Contini alla base, con il Napoli che sostituirebbe così Sirigu senza spendere neppure un centesimo. Il rientro di Contini e l’addio di Sirigu, inoltre, sarebbe utile al Napoli anche a livello economico, con l’ingaggio del primo decisamente più leggero rispetto a quello del secondo per le casse azzurre