Inter, sprint di Marotta: stabilita la formula del nuovo acquisto

Il calciomercato dell’Inter è pronto a decollare: l’amministratore delegato nerazzurro Beppe Marotta ha trovato la formula giusta per il nuovo acquisto di gennaio.

Simone Inzaghi ha espressamente chiesto alla società dei rinforzi per affrontare da protagonista tutte e tre le competizioni di questa seconda parte di stagione.

Beppe Marotta - Napolicalciolive.com
Beppe Marotta – Napolicalciolive.com

Gennaio è ormai alle porte e le squadre di Serie A sono pronte a sfruttare il mercato di riparazione per costruire la rosa definitiva che da qui alla fine dell’anno dovrà cercare di raggiungere gli obiettivi prefissati. Tra queste c’è l’Inter che, nonostante abbia avuto grandi meriti nel superare un girone ai limiti del proibitivo in Champions League, è molto attardata in campionato. Le cinque sconfitte in quindici partite hanno convinto Inzaghi e Marotta ad anticipare l’arrivo di uno dei nomi più caldi sulla lista della prossima stagione: ecco di chi si tratta.

Via libera da parte di Zhang, ma prima le cessioni

I problemi economici in casa Inter però persistono e per questo motivo il presidente Steven Zhang ha chiesto alla dirigenza di provvedere ad alcune cessioni per fare cassa prima di affondare altri colpi in entrata. Il sacrificato numero uno in questo momento sembra essere Denzel Dumfries, che interessa molto a Chelsea e Manchester United e che potrebbe rappresentare una grossa plusvalenza rispetto all’investimento di un anno e mezzo fa.

Steven Zhang - Napolicalciolive.com
Steven Zhang – Napolicalciolive.com

Tra i papabili a dire addio già a gennaio pare anche esserci Roberto Gagliardini. Il centrocampista classe 1994 ha trovato pochissimo spazio finora e ha il contratto in scadenza al termine di questa stagione. Per non perderlo a parametro zero quindi l’Inter starebbe cercando una soluzione già da subito, con alcune squadre di Serie A che avrebbero mostrato interesse. In caso di cessione, Ausilio e Marotta sarebbero già pronti a fiondarsi sul sostituto.

Una giovane promessa dal futuro assicurato: Gattuso garantisce per lui

L’obiettivo numero uno è Yunus Musah, centrocampista americano classe 2002 in forza al Valencia di Rino Gattuso. Il giocatore nonostante la giovanissima età si è già messo in mostra sia nella Liga spagnola che ai Mondiali con la sua Nazionale ed è inoltre considerato una delle stelle più luminose del futuro. Il destino in passato l’ha già portato in Italia, e non è detto che non possa riportarcelo nuovamente molto a breve.

Yunus Musah, obiettivo di mercato dell'Inter - Napolicalciolive.com
Yunus Musah, obiettivo di mercato dell’Inter – Napolicalciolive.com

Infatti Musah dopo la nascita nel Bronx è arrivato a meno di un anno a Castelfranco Veneto insieme ai suoi genitori che lavoravano lì, muovendo anche i suoi primi passi calcistici nel Giorgione Calcio 2000, società che oggi milita in Eccellenza Veneta. Poi a nove anni il trasferimento a Londra e la chiamata delle giovanili dell’Arsenal. Il giocatore però non ha mai dimenticato il suo passato italiano e per questo sarebbe molto felice di tornare da protagonista. Marotta ha già stabilito la formula per strapparlo al Valencia: prestito con obbligo di riscatto intorno ai 20 milioni. Le squadre interessate sono diverse e la trattativa non sarà facile, ma la voglia di Serie A di Musah potrebbe fare la differenza.