Schumacher, l’annuncio inatteso con sguardo al passato: i tifosi tornano a crederci

Schumacher continua a combattere per la ripresa nella massima riservatezza, ma una notizia che coinvolge la sua famiglia entusiasma i tifosi.

Che cosa riservi il futuro non è ancora dato saperlo, tuttavia quello che è stato detto nel corso di una recentissima intervista ufficiale ha fatto emergere nuovi scenari che lasciano ben sperare.

Mick Schumacher a bordo della F2004 di papà Micheal napolicalciolive.com 26122022
Mick Schumacher a bordo della F2004 di papà Micheal napolicalciolive.com

Mick Schumacher è reduce da un anno molto complicato a livello personale. Nonostante alcune gare disputate in modo interessante, la sua annata è stata complessivamente negativa: in totale ha raccolto 12 punti posizionandosi al sedicesimo posto della classifica piloti di F1. La Haas, durante la stagione, ha deciso di puntare maggiormente su Magnussen (25 punti e tredicesima posizione in classifica): il danese sarà il primo pilota in vista del prossimo campionato, mentre il tedesco ha perso il posto.

La scuderia americana, infatti, ha deciso di non proseguire con l’ex campione di F3 e F2: il suo sedile sarà occupato da Hulkenberg. Schumacher, dopo l’addio alla Haas, ha anche terminato il suo contratto con la Ferrari per accettare la proposta della Mercedes: ricoprirà il ruolo di terzo pilota alle spalle di Hamilton e Russell.

Intanto, ha recentemente rilasciato un’intervista in cui ha parlato del suo futuro e delle sue ambizioni. I fan hanno subito notato il parallelismo con il passato.

Schumacher non si nasconde: il paragone con il padre accende i fan

Dopo un’annata travagliata, la separazione fra Mick Schumacher e la Haas pareva lo scenario più ovvio. Il team principal Steiner ha fatto capire che la decisione è stata presa per un solo motivo: si cercava un pilota già esperto e non da far crescere. Per questo, la scelta è ricaduta su Hulkenberg, tornato in F1 dopo l’esperienza da terzo pilota in Aston Martin.

Come anticipato, il tedesco ha interrotto il suo rapporto con la Ferrari per accettare l’offerta della Mercedes. Di fatto, l’anno prossimo non correrà in Formula 1, salvo necessità nel caso in cui uno fra Hamilton o Russell dovesse essere indisponibile.
Nel frattempo, Mick Schumacher ha rilasciato un’intervista in cui ha parlato delle sue ambizioni.

Mick Schumacher napolicalciolive.com 26122022
Mick Schumacher napolicalciolive.com

Nel corso di un’intervista con The Race, il pilota non si è nascosto: il suo desiderio è diventare campione del mondo. Suo padre Michael ci è riuscito sette volte dominando durante l’epoca d’oro della Ferrari. Mick, che invece ha vinto in F3 e F2, ha dichiarato: “Vincerò il campionato quando avrò la situazione giusta, la macchina che me lo permette e quando sarà il momento. Io ci credo”.

I suoi fan hanno subito portato a galla il paragone ingombrante con il padre che, oltre ad aver vinto sette titoli, ha un’altra caratteristica in comune: l’esperienza in Mercedes.

Mick, futuro in Mercedes: obiettivo titolo mondiale

Mick Schumacher spera di vincere il campionato piloti, ma questo non accadrà sicuramente l’anno prossimo. Il tedesco avrà pochissimo spazio in Mercedes, ma avrà la possibilità di osservare da vicino Lewis Hamilton, sette volte campione del mondo, e George Russell, uno dei prospetti più interessanti del momento.

Mick Schumacher in posa con la divisa della Mercedes-AMG Petronas napolicalciolive.com 26122022
Mick Schumacher in posa con la divisa della Mercedes-AMG Petronas napolicalciolive.com

La scuderia tedesca punterà al titolo costruttori, mentre il duo britannico cercherà di insidiare Verstappen e Leclerc per il mondiale piloti. Intanto, Schumacher spera che questa sia la sua occasione: Hamilton si avvicina al ritiro e potrebbe essere proprio lui a raccogliere l’eredità in Mercedes.