Handanovic, si avvicina l’addio all’Inter: la possibile destinazione è clamorosa

Il portiere dell’Inter Samir Handanovic potrebbe dire addio ai nerazzurri già a gennaio: la destinazione è clamorosa, nessuno lo avrebbe mai immaginato.

Superato nelle gerarchie di Inzaghi da André Onana, lo sloveno non rinnoverà il suo contratto in scadenza al termine di questa stagione.

Samir Handanovic - Napolicalciolive.com
Samir Handanovic – Napolicalciolive.com

Dopo undici anni con la stessa maglia Samir Handanovic è pronto a concludere la sua storia con l’Inter. Il portiere 38enne infatti fa parte di quella lunga lista di giocatori nerazzurri con il contratto in scadenza nel giugno 2023 e, come per altri suoi compagni, non ci sono margini di trattativa. Dopo una prima parte da titolare e qualche errore di troppo infatti lo sloveno sembra essere stato definitivamente superato nelle gerarchie da André Onana, titolare in tutte le ultime undici formazioni schierate da Simone Inzaghi. Nel suo futuro potrebbe esserci un club insospettabile: ecco di chi si tratta.

Un ruolo da leader e trascinatore: il portiere sloveno ci pensa

Nonostante l’età avanzata Handanovic sente di poter fare ancora la differenza tra i pali, anche se magari non per una squadra di primissima fascia come l’Inter. Per questo motivo il giocatore si sta guardando intorno alla ricerca di qualcuno che possa garantirgli un posto da titolare e un ruolo di leader tecnico e di trascinatore all’interno dello spogliatoio. A palesare un grande interesse nei suoi confronti ci ha pensato Filippo Inzaghi, che lo vorrebbe già a gennaio alla Reggina in Serie B.

Filippo Inzaghi - Napolicalciolive.com
Filippo Inzaghi – Napolicalciolive.com

Il fratello dell’attuale tecnico nerazzurro sta guidando molto bene la squadra calabrese, attualmente al secondo posto in classifica dietro solamente al Frosinone. Per alzare il livello della rosa e provare a portarla già da questa stagione in massima serie, l’ex attaccante del Milan avrebbe però pensato proprio a un giocatore d’esperienza come Handanovic. Più che di una vera trattativa avviata si tratta per ora solo di un sogno, ma non è detto che non possano esserci sviluppi più concreti nelle prossime settimane.

Le due alternative provengono dalla Serie A: ecco chi sono

Se per il portiere sloveno sono stati fatti per ora solamente dei sondaggi, ci sono due piste che per la Reggina sarebbero decisamente più fattibili qualora la trattativa arenasse. In particolare si tratta di due portieri di Serie A che hanno già diversa esperienza in massima serie ma che in questa stagione non stanno trovando più spazio: Etrit Berisha del Torino e Ionut Radu della Cremonese ma di proprietà proprio dell’Inter.

Samir Handanovic e Simone Inzaghi - Napolicalciolive.com
Samir Handanovic e Simone Inzaghi – Napolicalciolive.com

In effetti un approdo di Handanovic a Reggio Calabria, a maggior ragione già a gennaio, avrebbe del clamoroso, specie se si pensa che lo sloveno era fino a pochissimo tempo fa titolare inamovibile e capitano dell’Inter. Facendo i conti con la realtà, il sogno della Reggina sembra destinato a rimanere tale, ma non è da escludere una scelta a sorpresa del portiere nerazzurro. La prospettiva di chiudere la carriera ed entrare a far parte dello staff di Simone Inzaghi è realistica, ma la voglia di continuare a giocare potrebbe portarlo ad accettare la corte del fratello Filippo.