Vlahovic, l’annuncio in diretta sull’infortunio spaventa i tifosi

Dusan Vlahovic è fermo ai box da diverso tempo ormai: l’annuncio sul suo problema fisico spaventa i tifosi juventini.

Il centravanti serbo è alle prese con un infortunio problematico: la data del suo possibile rientro è un mistero.

Dusan Vlahovic napolicalciolive.com 02012023
Dusan Vlahovic napolicalciolive.com

La prima parte di stagione della Juventus è stata alquanto altalenante. I bianconeri hanno vissuto un inizio horror con sconfitte pesanti, ma si sono ripresi e hanno iniziato ad ottenere risultati importanti nell’ultimo periodo. La grande macchia è stata l’eliminazione ai gironi di Champions League con una sola vittoria e cinque sconfitte: la conseguenza è stata la retrocessione in Europa League.

Ora è tutto pronto per la ripresa del campionato e la formazione di Allegri spera di ripartire con una vittoria per continuare ad inseguire il sogno scudetto. La prima avversaria sarà la Cremonese: i grigiorossi hanno un disperato bisogno di punti per la salvezza e si prospetta dunque un match intenso.

Nel frattempo, i tifosi sono preoccupati per le condizioni di Dusan Vlahovic, ormai fermo ai box da diverso tempo: l’annuncio in diretta non è dei più confortanti.

Vlahovic, le condizioni preoccupano: il rientro è un mistero

Vlahovic ha disputato una buona prima parte di stagione, mettendo a segno sette reti fra campionato e Champions League. Il serbo, però, non è sceso in campo nelle ultime cinque partite del 2022 a causa di un problema fisico. In seguito è partito per il Qatar per giocare con la sua Serbia, ma si è ritagliato poco spazio: due presenze, ma anche una rete segnata nella sconfitta contro la Svizzera.

Dusan Vlahovic dopo il gol alla Svizzera napolicalciolive.com 02012023
Dusan Vlahovic dopo il gol alla Svizzera napolicalciolive.com 02012023

Le sue condizioni fisiche continuano a preoccupare i tifosi juventini, che si augurano di rivederlo in campo almeno per il big match del 13 gennaio contro il Napoli. Di questo ha parlato il noto giornalista Gianni Balzarini ai microfoni del canale Twitch di TVPlay: le sue parole non hanno certamente rassicurato i bianconeri.

Questo il suo intervento: “Penso che lui sia stato colpito dalla peggiore delle complicazioni fisiche per un atleta. Mentre tutte le altre hanno una data d’inizio e di fine, come ad esempio la rottura di un crociato, con la pubalgia non c’è un qualcosa di definito, è una situazione con la quale convivere tutti i giorni, navigando a vista, ma non ti permette di stilare una prognosi precisa”. Balzarini ha poi aggiunto che è praticamente impossibile vederlo in campo contro la Cremonese: le sue condizioni saranno valutate con il passare dei giorni.

Allegri studia la Juve senza il serbo: ecco la possibile mossa

L’assenza prolungata di Vlahovic obbliga Allegri a studiare una formazione diversa. Nelle ultime partite del 2022, l’allenatore ha puntato su due alternative: due punte o un centravanti con il supporto di un trequartista. Durante le amichevoli di questi giorni, si è messo in mostra Kean, che dunque si candida ad una maglia da titolare per il match di Cremona.

Moise Kean napolicalciolive.com 02012023
Moise Kean napolicalciolive.com

Il 18 bianconero ha chiuso bene l’anno solare e spera di essere protagonista anche nel 2023. Allegri dovrebbe schierarlo dal 1′ al fianco di Milik: in attesa del ritorno di Vlahovic, l’ex Everton vuole imporsi e trascinare la Juve.