DAZN non convince Spalletti: la battuta dell’allenatore è tutta da ridere

Nel corso dell’intervista rilasciata a DAZN nel postpartita, Luciano Spalletti ha fatto una battuta che ha fatto ridere tutti gli spettatori.

Dopo 15 partite dove erano arrivate 13 vittorie e 2 pareggi, è arrivata la prima sconfitta in campionato per il Napoli. Gli azzurri sono stati battuti per 1-0 dall’Inter al Meazza e non hanno disputato una grande partita, uscendo meritatamente sconfitti da questa trasferta.

Luciano Spalletti - napolicalciolive.com
Luciano Spalletti – napolicalciolive.com

Già nelle amichevoli contro Villarreal e Lille si era notata una condizione fisica non al top, con il Napoli che deve cercare subito di rimettersi sui binari giusti. E’ quello che si augura Luciano Spalletti che nel postpartita ai microfoni di DAZN è stato critico con la sua squadra, indicando quali sono state le cause che hanno portato alla prima sconfitta in campionato.

Spalletti critico: “Non abbiamo avuto la qualità di sempre”

La prima sconfitta subita dal Napoli ha fatto male a Luciano Spalletti che a DAZN è stato molto critico con la sua squadra. L’allenatore azzurro ha affermato come i suoi non siano stati bravi a trovare lo spazio sulla trequarti, non riuscendo ad eludere la forte pressione dell’Inter, con Calhanoglu in costante pressione su Lobotka.

Per Spalletti la palla si è mossa sempre in maniera molto lenta ed ha riconosciuto come il Napoli sia mancato dal punto di vista della qualità: “Non abbiamo avuto la qualità di sempre” – ha ammesso il tecnico toscano – Palla girata sempre un po’ lenta, senza andare a scavare lo spazio dietro ai due centrocampisti”, ha poi dichiarato, riconoscendo anche come molti giocatori non siano stati al loro livello abituale.

Spalletti dà indicazioni - napolicalciolive.com
Spalletti dà indicazioni – napolicalciolive.com

Adesso che non è più imbattuto c’è gran curiosità nel vedere su come il Napoli reagirà alla prima vera sconfitta della sua stagione (non calcolando quella contro il Liverpool in Champions League ndr.), con gli azzurri che dovranno mostrare tutta la loro forza psicologica. Spalletti ha affermato come la squadra, per gestire emotivamente questo ko, deve tornare ad allenarsi meglio rispetto a quanto fatto vedere negli ultimi allenamenti, con l’allenatore toscano che ha chiesto qualcosa in più in primis a se stesso. Prima di concludere l’intervista,

Spalletti ha poi tirato una frecciata alla stessa DAZN, con l’allenatore azzurro che come sempre ha messo in mostra tutta la sua ironia, riuscendo a sorridere anche dopo una sconfitta.

Spalletti scherza con DAZN: la battuta è pungente

A pochi minuti dal calcio d’inizio della sfida tra Inter e Napoli, i server di DAZN sono andati ancora una volta in tilt, con tantissimi tifosi che si sono persi i primi minuti di gara, criticando l’emittente via social. Critiche arrivate sotto forma di battuta polemica anche da parte di Luciano Spalletti che ha lanciato una piccola, ma pungente frecciata a DAZN proprio durante l’intervista con l’emittente.

Spalletti frecciata DAZN - napolicalciolive.com
Spalletti frecciata DAZN – napolicalciolive.com

Quando il conduttore Marco Cattaneo gli ha chiesto quali fossero i giocatori sotto il loro livello abituale, l’allenatore toscano ha risposto che erano loro a non essere in forma: “Tipo voi, vi ho sentito un po’ mosci nella telecronaca della partita. Secondo me andavate sostituiti”, ha dichiarato in maniera ironica. Una battuta polemica che ha spiazzato lo studio di DAZN, con Cattaneo che poi ha ripreso il polso della situazione affermando come Spalletti sia sempre in forma, anche dopo una sconfitta. I tifosi a casa, invece, hanno sicuramente sorriso.