Roma, l’infortunio di Zaniolo preoccupa i tifosi: si teme un lunghissimo stop

Nuova tegola per la Roma e per Nicolò Zaniolo, il calciatore è stato costretto a lasciare anzitempo il campo a causa di un infortunio

La stagione dell’A.S Roma sembra essere più complicata che mai, soprattutto dopo l’entusiasmo portato dalla grande campagna acquisti e la vittoria della Conference League, il primo titolo Uefa portato a casa dalla società giallorossa.

Roma, l'infortunio di Zaniolo preoccupa i tifosi Napolicalciolive.com
Roma, l’infortunio di Zaniolo preoccupa i tifosi Napolicalciolive.com

La squadra di Mourinho ha reso ben al di sotto delle aspettative e questo non può essere soltanto attribuito agli infortuni, sebbene questi abbiano tolto all’allenatore i migliori elementi in rosa in momenti molto delicati di questo avvio di campionato.

A Thiago Pinto è affidato l’arduo compito di soddisfare le elevate richieste richieste del mister, il quale non si lascia mai sfuggire l’occasione di rimarcare ciò che manca alla rosa a sua disposizione, pur riconoscendo il grande sforzo portato a compimento dalla società da quando siede su quella panchina.

Il portoghese non si può definire scontento dunque, come dimostra l’offerta rimandata a mittente per allenare proprio il Portogallo, tuttavia un vincente come lui, un uomo che si pone obbiettivi sempre più alti non può permettersi di adagiarsi sugli allori, ecco perché esige così tanto dall’ambiente che lo circonda.

Roma, gli infortunati sono tanti e a risentirne e la classifica

Gli infortuni si sa, fanno parte del gioco, ecco perché le assenze non possono rappresentare un alibi nel caso di mancanza di risultati, tuttavia qualche attenuante va sempre riconosciuta, soprattutto se tra i giocatori assenti figurano alcuni dei migliori elementi della rosa, proprio come è successo alla Roma.

Wijnaldum è forse l’esempio più concreto. Il reparto che più pare essere in difficoltà è proprio il centrocampo, soprattutto quando è privo del serbo Matic che nonostante l’età ha dimostrato di essere assolutamente di aiuto alla causa giallorossa e l’olandese avrebbe potuto dare quello che è mancato in termini non solo di qualità ma anche di sostanza, essendo un vero top player in fase sia di interdizione che di supporto al reparto offensivo.

Roma, l'infortunio di Zaniolo preoccupa i tifosi Napolicalciolive.com
Roma, l’infortunio di Zaniolo preoccupa i tifosi Napolicalciolive.com

A rendere tutto ancora più complicato è stata l’assenza di Paulo Dybala, che nonostante si arrivato in una condizione fisica precaria è comunque riuscito a caricarsi la Roma sulle spalle a suon di goal e giocate spettacolari.

La classifica con entrambi in campo sarebbe potuta essere diversa, soprattutto in chiave quarto posto vista la poca distanza che li separa da questo obbiettivo. Con i se e con i ma però non si fa la storia, ecco perché ora bisogna solo rimboccarsi le maniche e guardare al futuro, e la vittoria casalinga contro il Bologna è stato sicuramente il miglior modo per cominciare questo percorso, sebbene sia costata a Mourinho un altro dei suoi elementi chiave.

L’infortunio di Zaniolo spaventa i tifosi, si teme un lungo stop

La carriera di Nicolò Zaniolo è stata segnata purtroppo da i tanti infortuni che ne hanno limitato la crescita. Sebbene il ragazzo non si sia mai arreso ormai deve fare i conti con i continui fastidi alle ginocchia che ogni tanto ritornano a galla.

È quello che è successo nel corso della partita contro il Bologna, quando a causa di un fastidio per il quale si è visto costretto in più di un’occasione a chiedere il cambio, arrivando a zoppicare vistosamente in campo.

Roma, l'infortunio di Zaniolo preoccupa i tifosi Napolicalciolive.com
Roma, l’infortunio di Zaniolo preoccupa i tifosi Napolicalciolive.com

L’attaccante è uscito sulle sue gambe e non in barella, cosa che ha tranquillizzato inizialmente i tifosi giallorossi, ma essendo il ginocchio la parte interessata non si può mai stare tranquilli.

Zaniolo ha seguito la partita con i compagni prima di recarsi in ospedale per i controlli di rito che non hanno evidenziato nulla di grave stando a quanto riportato dall’inviato di Sky Sport. La notizia ha ovviamente fatto tirare un sospiro di sollievo ai tifosi che potranno rivederlo in campo in tempi brevi.