Juventus, clamoroso: la decisione su Allegri dopo il -15 in classifica

Clamorosa decisione presa dalla Juventus su Allegri dopo la pesante penalizzazione in classifica di 15 punti: la scelta spiazza i tifosi.

Per la Juventus sono giorni davvero difficili, con il mondo bianconero ferito dalla penalizzazione di 15 punti inferta dalla Corte d’Appello dopo che quest’ultima ha accolto il ricorso della Procura della FIGC in merito al caso plusvalenze.

Allegri Juventus Atalanta
Decisione clamorosa della Juventus su Massimiliano Allegri (napolicalciolive.com)

La nuova dirigenza bianconera ha già annunciato che farà ricorso contro questa sentenza definita “ingiusta” da parte di John Elkann, ma intanto potrebbero esserci altri guai in arrivo. La Juventus, infatti, è indagata anche nell’ambito della manovra stipendi e tutti i tifosi stanno ora aspettando con ansia quest’altro verdetto che potrebbe essere davvero pesante.

Juventus sotto shock: altra penalizzazione in arrivo?

La penalizzazione di 15 punti in classifica per il caso plusvalenze ha fatto precipitare la Juventus dal secondo al decimo posto, a -27 dal Napoli capolista e ormai in fuga solitaria e soprattutto a -14 dalle zone che valgono la Champions League e l’Europa League. I bianconeri hanno dimostrato grande orgoglio domenica scorsa scendendo in campo contro l’Atalanta e dando battaglia fino all’ultimo (la partita è finita 3-3 ndr.), ma la penalizzazione è stata una botta psicologica tremenda per tutto il gruppo e la sensazione è che i guai non sono finiti qui. Già, perché la Juventus è anche indagata riguardo la manovra stipendi e sono coinvolti anche alcuni giocatori bianconeri.

Giocatori Juventus
La Juventus esulta dopo il gol del 3-3 contro l’Atalanta (napolicalciolive.com)

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, nel mirino della Procura della FIGC ci sarebbero gli accordi pattuiti tra la Juventus e i suoi giocatori in merito agli stipendi delle stagioni 2019-2020 e 2020-2021. Il procuratore federale Chiné, questa volta, ha intenzione di andarci pesante e secondo il quotidiano romano è pronto a chiedere altri 15 punti di penalizzazione, oltre ad una sanzione pecuniaria, mentre i giocatori coinvolti rischiano almeno 1 mese di squalifica. Una notizia davvero scioccante per la Juventus che rischierebbe quindi di scivolare ancora più giù in classifica.

Al momento sono tutte ipotesi e non c’è stato ancora un nuovo deferimento, ma è chiaro che la situazione mette in allarme il mondo bianconero. Nel frattempo, la Juventus sta cercando di progettare il futuro e la società ha preso una decisione davvero inaspettata su Massimiliano Allegri.

Fiducia in Allegri: la Juventus pensa al rinnovo fino al 2027

Secondo quanto riportato nell’edizione online della Gazzetta dello Sport, la Juventus sta pensando in maniera clamorosa al rinnovo del contratto di Massimiliano Allegri. Il club bianconero, secondo la Rosea, vorrebbe prolungare il contratto del tecnico toscano di altri due anni, con la nuova scadenza che sarebbe fissata a Giugno 2027. Inoltre, Allegri diventerebbe un vero e proprio manager all’inglese, con la società pronta a consegnargli le chiavi dell’intera area tecnica per progettare il futuro insieme.

Allegri dà indicazioni ai suoi
Massimiliano Allegri può rinnovare il suo contratto con la Juventus (napolicalciolive.com)

Una scelta clamorosa e che fa discutere i tifosi bianconeri che a fine stagione vorrebbero invece un cambio a livello di guida tecnica. Da quando è tornato alla Juventus, Allegri non ha mai convinto i tifosi che spesso lo hanno criticato per il gioco espresso dalla squadra e per la sua idea speculativa di calcio. Tra i preferiti del tifo bianconero per sostituirlo ci sono Zinedine Zidane Antonio Conte, già tecnico della Juventus dal 2011 al 2014