Napoli, spunta fuori la verità: l’ha detto soltanto ora, dispiacere per i tifosi

Purtroppo, la verità viene sempre a galla. Le ultime notizie danno un grande dispiacere ai tifosi del Napoli, ecco cos’è successo.

Gli azzurri si sono mossi durante questa sessione di mercato, ma un colpo è sfuggito: di seguito il racconto di quanto accaduto.

Giuntoli Napoli
Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli – napolicalciolive.com

Il calciomercato in corso non ha regalato grandi colpi in Serie A. Al momento, però, c’è molta curiosità intorno al destino di due top player come Zaniolo (piace al Milan) e Skriniar (in scadenza, il PSG lo osserva). Per quanto riguarda il Napoli, invece, ha chiuso due operazioni: scambio di prestiti Zanoli-Bereszynski con la Sampdoria e scambio di portieri con la Fiorentina fra Sirigu e Gollini. L’agente di un giocatore, parlando a TVPlay, ha però rivelato che gli azzurri hanno perso la possibilità di ingaggiare un talento.

Napoli, il colpo mancato: ecco cos’è successo

Il Napoli comanda la classifica di Serie A e, dopo le sconfitte di Milan ed Inter, è saldo in testa con un margine di +12. Nella storia del campionato italiano, non si era mai arrivati al giro di boa con un distacco così ampio fra prima e seconda. Ad ogni modo, c’è ancora l’intero girone di ritorno da giocare: 19 partite in cui la formazione di Spalletti cercherà di coronare il suo sogno.

Nel frattempo, la dirigenza è intervenuta sul mercato per regalare due alternative importanti all’allenatore: Bereszynski sarà il vice-Di Lorenzo, mentre Gollini sarà una valida spalla per Meret. Salvo clamorose sorprese, però, non ci saranno altri innesti a gennaio, anche se il DS Giuntoli è ancora al lavoro per Ounahi: il centrocampista, che piace anche in Premier League, arriverebbe solo a giugno (come riportato da Sky Sport).
Il direttore, però, aveva messo gli occhi anche su un altro talento: Jakub Kiwior. A confermarlo è stato l’agente del calciatore ai microfoni di TVPlay.

Kiwior Arsenal
Jakub Kiwior, nuovo difensore dell’Arsenal (credit: profilo Twitter dell’Arsenal) – napolicalciolive.com

Il difensore polacco ha lasciato lo Spezia per trasferirsi all’Arsenal in un’operazione da €25 milioni complessivi fra parte fissa e bonus. Il suo procuratore Sasha Huet-Baranov ha confermato l’interesse di alcune big italiane: “In Italia tutte le società importanti tranne l’Inter hanno avanzato il loro interesse: Napoli, Milan e Juventus. Il Napoli per la situazione che vive in questo momento non aveva bisogno però di cambiare la squadra a gennaio, volevano portare il discorso all’estate”.

Inoltre, ha aggiunto che anche il Bologna ha provato ad acquistarlo subito, ma ha ribadito come sia difficile dire di no all’Arsenal: “L’Arsenal poi è arrivato, il ragazzo non ha fatto pressioni, ha detto che se si fosse potuto fare bene altrimenti avrebbe aspettato”.

L’Arsenal brucia le italiane: un altro colpo nel mirino

La trattativa che ha portato Kiwior a Londra è stata molto veloce: ora il polacco sarà a disposizione di Arteta e dovrà competere con Gabriel Magalhaes per una maglia da titolare nel ruolo di centrale di sinistra. I Gunners, che in questa sessione di mercato speravano di acquistare Mudryk, hanno investito anche su Trossard, ma pensano ad un altro colpo per accontentare l’allenatore.

Arteta Arsenal
Mikel Arteta, allenatore dell’Arsenal – napolicalciolive.com

Si tratta di Ivan Fresneda, terzino che era nel mirino della Juventus. Secondo quanto riportato da Fabrizio Romano, lo spagnolo è conteso da Arsenal e Borussia Dortmund (i tedeschi lo lascerebbero in prestito al Valladolid). Al momento i gialloneri sembrano in vantaggio, ma l’imminente partenza di Cedric potrebbe agevolare i londinesi.