Zielinski tradisce il Napoli: destinazione pazzesca in Italia

Piotr Zielinski via dal Napoli: una possibilità concreta che potrebbe vedere il clamoroso tradimento, il polacco rimane in Serie A

Una stagione da sogno quella che il Napoli di Luciano Spalletti sta portando avanti. Scaramanzie a parte, gli azzurri cominciano a sentire sotto le mani uno degli scudetti più dominati e meritati degli ultimi anni.

Zielinski saluta il Napoli: va dalla rivale
Piotr Zielinski – Napolicalciolive.com

Se il campo ha regalato e può regalare ancora enormi soddisfazioni (ci sono ancora i quarti di finale di Champions contro il Milan da giocare), in sede di calciomercato rischiano di arrivare brutte notizie per i campani. Perchè la permanenza di Piotr Zielinski a Napoli pare tutto fuorchè scontata. Il centrocampista classe 1994, viste le difficoltà nei discorsi legati al rinnovo con il Napoli, potrebbe anche finire per lasciare il ‘Diego Maradona’ a partire da giugno. E la destinazione, a sorpresa, lascerebbe tutti di stucco. Perchè Zielinski (e il Napoli) potrebbero finire per cedere alle lusinghe di un’altra big di Serie A. Secondo quanto viene riportato da ‘Il Messaggero’, infatti, il sogno proibito di Maurizio Sarri per la prossima stagione è proprio Piotr Zielinski. Il polacco è un cardine fondamentale nell’undici di Luciano Spalletti ma il suo destino, al momento, non è stato ancora decifrato. Perchè il contratto del talento 28enne rimane in scadenza il 30 giugno 2024 e non è stato ancora trovata l’intesa per il rinnovo. Ecco perchè, ad un anno dalla fine dell’accordo con la società di Aurelio De Laurentiis, a prescindere la partenza non è un’opzione che può essere scartata.

Zielinski da Sarri: così si può

Maurizio Sarri, si sa, è un grandissimo estimatore dell’ex Empoli, che ha già allenato e vorrebbe alle sue dipendenze anche a Roma.

Zielinski saluta il Napoli: vola da Sarri alla Lazio
Maurizio Sarri e Luciano Spalletti – Napolicalciolive.com

La Lazio, tra l’altro, è reduce da una grande stagione e con il passare delle giornate l’idea di conquistare un posto per la qualificazione alla fase a gironi della prossima Champions League diventa sempre più concreta. Un colpo di tale spessore, poi, andrebbe probabilmente a rimpiazzare la possibile (se ne parla, ormai, da mesi) partenza di Milinkovic-Savic. Zielinski d’altro canto se non dovesse trovare l’accordo con il club partenopeo, valuterebbe eventuali proposte e tornare a lavorare con Sarri, ‘tradendo’ il Napoli, è una possibilità che rimane in piedi. Situazione dunque in divenire, gli azzurri rischiano di perdere una delle punte di diamante dello scacchiere di Spalletti. Zielinski fino a questo momento ha collezionato 36 presenze tra campionato e coppe, con 7 gol e ben 10 assist vincenti all’attivo.