Juventus, proposta indecente: scambio alla pari con Chiesa

La Juve sta valutando la possibilità di fare a meno di Federico Chiesa, valutato tra i 50 e i 60 milioni: si profila un maxi scambio.

Il mercato della Juventus non è ancora entrato nel vivo, nonostante l’arrivo del nuovo direttore sportivo Cristiano Giuntoli. Finora le uniche mosse dei bianconeri sono state l’acquisto di Timothy Weah dal Lille (12 milioni di euro il costo dell’operazione) e il rinnovo di Adrien Rabiot, che resterà un altro anno alla Continassa.

Chiesa potrebbe lasciare la Juve
La Juve non esclude la cessione di Chiesa – Foto ANSA – Napolicalciolive.com

I tifosi sono un po’ preoccupati, dato che alcuni importanti obiettivi di mercato della Signora sono già sfumati. Su tutti Milinkovic-Savic, che ha preferito volare in Arabia Saudita e accettare il maxi stipendio proposto dall’Al-Hilal: con i bonus si arriverebbe addirittura a 30 milioni all’anno. Prima di agire concretamente in entrata, i bianconeri hanno bisogno di liberarsi di una serie di giocatori che non rientrano più nei piani di Massimiliano Allegri. Molti di questi hanno anche ingaggi particolarmente pesanti.

Basti pensare ad Alex Sandro e Bonucci, entrambi con il contratto in scadenza nel 2024 (il difensore italiano ha già fatto sapere che questa sarà la sua ultima stagione prima del ritiro, ndr): la Juve sta provando a togliersi i loro stipendi, rispettivamente di 6 e 6,5 milioni di euro l’anno.

Chiesa via dalla Juve? Proposto lo scambio alla pari

Inoltre, ci sono anche i giocatori rientrati dai prestiti a cui va trovata una nuova sistemazione. Zakaria dovrebbe finire al West Ham e anche McKennie ha richieste dalla Premier League; più complessa la situazione di Arthur, che potrebbe anche rescindere il contratto con i bianconeri. Non è finita qui, dato che gli esperti di calciomercato non escludono che alla fine la Juve lasci partire uno dei suoi pezzi pregiati. In caso di offerta congrua, infatti, Madama si siederebbe al tavolo delle trattative.

Scambio tra Juve e Liverpool
Chiesa al Liverpool: si profila uno scambio con Diogo Jota – Foto ANSA – Napolicalciolive.com

Parliamo soprattutto di Federico Chiesa, senza dubbio il calciatore bianconero con maggiore mercato assieme a Dusan Vlahovic. L’attaccante italiano non sembra avere feeling con Allegri e non punterebbe i piedi per restare a Torino. Ecco perché la Juve sta valutando diverse proposte arrivate in questi giorni.

Tra queste spicca quella del Liverpool, che corteggia Chiesa da diverso tempo. La Juve valuta l’ex viola tra i 50 e i 60 milioni di euro, ed è praticamente la stessa valutazione fatta dai Reds per Diogo Jota. I due club potrebbero anche valutare lo scambio tra i due giocatori, con Chiesa ad Anfield Road e Diogo Jota all’Allianz Stadium. Un’operazione che al momento appare però piuttosto complicata.

Impostazioni privacy