Calcio Napoli » calciomercato Napoli » Tonelli sempre ai margini, può partire a gennaio

Tonelli sempre ai margini, può partire a gennaio

Lorenzo Tonelli esulta © Getty Images

Lorenzo Tonelli e Lorenzo Insigne © Getty Images

Anche ieri nella vittoria per 3-0 del Napoli a Bologna non c’era né tra i protagonisti, né tra gli uomini portati in panchina da Maurizio Sarri (a cui nel frattempo si sta interessando il West Ham) il difensore Lorenzo Tonelli. Era stato così anche negli altri precedenti impegni degli azzurri in questo esaltante inizio di stagione, tutti culminati con dei successi tra Serie A e preliminari di Champions League. L’edizione odierna del quotidiano ‘Il Mattino’ fa riferimento a dei problemi fisici che ancora continuerebbero a tormentare Tonelli, che durante l’estate era stato inserito in diverse trattative nell’ambito del calciomercato Napoli. Il difensore toscano in particolare era stato accostato al Torino, alla Sampdoria ed in ultima istanza al Chievo. Alla fine però Tonelli è rimasto al Napoli, dove però continua a non trovare spazio.

Calciomercato Napoli, Tonelli è ancora un oggetto misterioso

Il calciatore, nonostante possa vantare una profonda conoscenza di Sarri e dei suoi schemi, non riesce a trovare lo spazio voluto. Nella scorsa stagione erano stati i tanti stop di natura fisica a limitarne l’impiego, e nel frattempo le gerarchi al Napoli si sono consolidate in maniera pressoché inamovibile, con la coppia titolare composta da Albiol e Koulibaly che appare ben solida. Il primo sostituto in caso di necessità è il rumeno Vlad Chiriches, seguito poi a ruota da Nikola Maksimovic, sul quale il Napoli ha investito tanto ed è quasi costretto a puntare per il futuro. Per Tonelli, indicato in estate come il sostituto di Elseid Hysaj, non c’è stato nel concreto neanche il tempo di assistere all’esperimento in cui poterlo osservare come terzino destro. Nell’elenco dei convocati continua a non esserci, e nonostante sia rimasto in Campania dopo la sessione estiva del calciomercato, una sua cessione a gennaio sembra più che possibile